Penny Dreadful: First Look

IL NUOVO GOTHIC DRAMA, PENNY DREADFUL, SBARCA SULLA RETE SHOWTIME

I Penny Dreadful erano pubblicazioni periodiche diffusesi nel Regno Unito nel corso dello scorso secolo. Il loro nome, che comprende quello della moneta inglese deriva, anche, dal fatto che i fascicoli avevano un basso costo in quanto rivolti per lo più al proletariato e alla borghesia impiegatizia affinché romanzo gotico divenisse popolare.

Proprio da quei fascicoli, in genere settimanali, prende il titolo la nuova serie televisiva di Showtimes ambientata nella Londra dell’Ottocento, nel fervente romanticismo che creò interesse per tutto ciò che la ragione non è in grado di spiegare.

Il cast d’eccezione, come la scrittura di John Logan e la produzione da Sam Mendes, facevano – già dai nomi di interpreti come Eva Green e Timothy Dalton – ben sperare ma il pilot sembra voler mettere troppa carne al fuoco per essere convincente fino infondo.

Malcolm Murray (Dalton) è alla ricerca di sua figlia, Mina (non a caso come l’eterno amore di Dracula di Stoker) che è stata rapita da una misteriosa creatura. Per indagare sulla sparizione l’uomo arruola una serie di personaggi avvezzi all’occulto: Vanessa Ives (Eva Green) una cartomante sensitiva, il pistolero provetto Ethan Chandler (Josh Hartnett) e un Dottore che si scoprirà negli ultimi minuti essere Victor Frankenstein.

Più che sull’introspezione dei personaggi il primo episodio di Penny Dreadful si sofferma sul racconto, sull’incipit, dando una semplice infarinatura delle caratteristiche di ogni protagonista ma delineando, fin da subito, le ambientazioni gotiche e il movente primo delle sue storie: fare paura.

Ricostruita alla perfezione la Londra di Jack Lo Squartatore (che potrebbe fare capolino tra i personaggi dello show tv) è il perfetto set di questa serie televisiva che mettendo insieme troppe storie e troppi volti noti sembra essere un mosaico raffazzonato, seppur ben confezionato. C’è da dire che dopo il brutto Dracula interpretato da Jonathan Rhys Meyers dare un altro paio di puntate di tempo prima di esprimere un giudizio conclusivo su questo neonato gothic drama sembra la cosa più giusta da fare. Per ora, quindi, il giudizio è sospeso,

 

About Redazione Film4Life 5537 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook