Queer as Folk e The L word tornano in tv

QUEER AS FOLK E THE L WORD RITRASMETTE IN VISTA DEL MESE DELL’ORGOGLIO GAY

queer as folkGiugno è il mese dell’Orgoglio Gay e mentre qui in Italia si continua a parlare di omofobia senza riuscire a sanare un problema dilagante, negli Usa si festeggia questo avvenimento molto importante, e la rete cable Showtime, decide di farlo a suon di serie tv.

Il network ora famoso che Homeland, Masters of Sex e Penny Dreadful, in passato è stato il primo a trasmettere due serie tv a sfondo omosessuale: Queer as Folk e The L word, la prima raccontava la vita e gli amori di un gruppo di amici/amanti in una gay Pittsburgh, mentre il secondo sotto il sole di Los Angeles, illustrava la vita di coppia di alcune donne in carriera, tra sesso e mondo del lavoro. Due produzioni che hanno fatto discutere ma che nel contempo hanno appassionato il pubblico. Trasmesse tra il 2000 ed il 2009 e vincitrici entrambe di GLAAD Media Awards, dal 2 al 30 giugno torneranno in tv back-to-back  per celebrare appunto il mese dell’orgoglio Gay, mentre dal 3 giugno fino al 13 Novembre, si  potranno rivedere gli episodi con più tranquillità ogni giovedì sera.

Questo rimane un espediente molto interessante dato che, l’universo seriale dal 2009 ad ora si è evoluto in maniera esponenziale, offrendo quindi la possibilità di tornare all’origine dello sviluppo della cultura seriale che fin da che si ha memoria ha sempre cercato di stare al passo con i tempi senza dimenticare i gusti dello spettatore. Queer as Folk e The L word sono arrivati anche in Italia ma hanno avuto una programmazione molto articolata. Se la prima è arrivata solo su Sky, la seconda è approdata su LA7 e poi anche lei sul satellite, impendendo di poter gustare a pieno un racconto intenso e deciso.

 

About Redazione Film4Life 5537 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook