Snack si gira: Il lato positivo e le braciole al sugo

LA NOSTRA RUBRICA CULINARIA PREFERITA CI PORTA A SCOPRIRE UN PIATTO PRELIBATO, PRESENTE IN UNA COMMEDIA DELIZIOSA

“Il mondo ti spezza il cuore in ogni modo immaginabile, questo è garantito. Io non so come fare a spiegare questa cosa, né la pazzia che è dentro di me e dentro gli altri, ma indovinate un po’? Domenica è di nuovo il mio giorno preferito! Penso a tutto quello che gli altri hanno fatto per me e mi sento tipo… Uno molto fortunato” Ne Il lato positivo (2012),Bradley Cooper è Pat Jr, un professore di storia appena rientrato a casa da un periodo di riabilitazione dovuto alla sua bipolarità. Dopo aver scoperto il tradimento della moglie perde completamente la testa e, uscito dall’ospedale, il desiderio di riconquistarla diventa la sua UNICA ossessione.

A casa lo aspettano i suoi genitori, Pat Sr ( un ineccepibile Robert De Niro), l’amorevole madre Dolores ( Jacki Weaver) e una nuova amica, Tiffany ( la meravigliosa Jennifer Lawrence). La personalità della giovane, però sconvolgerà tutto il piano che Pat aveva architettato per riconquistare la ex. Tiffany è bellissima, accattivante, insistente nei suoi modi di fare, persuasiva ma, proprio come lui, fragile e bisognosa di attenzioni a seguito di un passato difficile. Una gara di ballo all’apparenza irrilevante, sarà invece la scusante per entrambi per perseguire un obbiettivo insieme, per cercare almeno un lato positivo nella loro storia travagliata.

Il film di David O’ Russell, oltre ad essere contrassegnato da un cast eccellente, è una bellissima storia d’amore in grado di stupirti nella sua semplicità. Non ci sono donne in carriera, non ci sono uomini ricchi o di successo; ci sono semplici famiglie con una profonda storia alle spalle e c’è l’amore in tutte le sue sfumature: quello dei genitori, quello degli amici, dei compagni/e e quello”ritrovato” per sè stessi. L’accoppiata Cooper-Lawrence è vincente, è affiatata e ti coinvolge nella tragicomica storia di questi due “numeri primi” che si ritrovano a combattere affinchè qualcosa di bello capiti finalmente nella loro vita.

La domenica è il giorno preferito di Pat. La domenica c’è la partita, la famiglia si ritrova ma cosa ancora più importante, da veri italo americani è che la domenica la mamma cucina E PREPARA LE BRACIOLE. Anche se loro le spacciano per ITALIAN BRACIOLE si tratta in realtà dei nostri involtini di carne con un mix di ingredienti tipicamente italiani: pomodoro, formaggio, Parmigiano, prosciutto di Parma e aglio. L’adorabile madre di Pat va fiera della sua ricetta e della routine ormai consolidata di prepararle la domenica per i suoi figli; anche tutti gli ospiti che passano per la sua casa vogliono saperne il segreto. Vediamo subito come prepararle anche noi!

I LIVE FOR SUNDAYS. THE FAMILY, ALL TOGETHER. MOM MAKES BRACIOLE
(PER 4 PERSONE)

Braciole al sugoINGREDIENTI:
– 8 fette di carne bovina (noce)
– 70 gr di parmigiano grattugiato
– 8 fette di prosciutto crudo
– pecorino
– aglio
– basilico tritato
– pangrattato
– Passata di pomodoro
– cipolla
– olio E.V.O
– sale
– 1/2 bicchiere di vino bianco

PREPARAZIONE:

In una spianatoia ponete le fettine, battetele leggermente con un batticarne e strusciateci sopra uno spicchio di aglio.
Farcite ciascuna con pepe, una fetta di prosciutto, una fetta di pecorino e del parmigiano. Avvolgetele e chiudete con degli stuzzichini da denti. Spolverate con del pangrattato.
In una pentola o padella fate soffriggere la cipolla tagliata finemente con un filo d’olio e riponeteci poi i vostri involtini.
Salate, pepate di nuovo e sfumate con il vino bianco.
A questo punto versate la passata di pomodoro e il basilico e lasciate cuocere tutto per due/tre ore a fuoco basso, fino a che il sugo non sarà ben concentrato.
Servite calde con un contorno di verdure a vostra scelta.

SUGGERIMENTI:

– Come suggerisce la mamma di Pat lasciate cuocere per qualche ora le vostre braciole, il sugo deve essere denso e amalgamato con la carne!
– Questo piatto piacerà sicuramente anche ai bambini e può essere un ottimo compromesso per fargli mangiare la carne e il formaggio, senza fare troppe storie. Inoltre potete farcirle come preferite anche con prosciutto cotto, mortadella, bresaola o con delle verdure come zucchine e melanzane.
– In alcuni blog di cucina americana le braciole vengono servite su dei piatti di spaghetti. Se vi volete bene VI PREGO, NON FATELO!
– Questo è un tipico piatto da domenica in famiglia e nel film viene nominato e mostrato sia all’inizio che alla fine, come una costante di continuità nella vita di Pat. Non importa quante volte il mondo ti si rivolterà contro, se hai una famiglia accanto, riuscirai sempre a superarlo.

Devo dire che era inevitabile il successo di questo film. Gli attori dal primo all’ultimo, sono di una bravura magistrale. Jennifer Lawrence, qua vincitrice dell’Oscar, è un mostro sacro; nonostante la giovanissima età interpreta il ruolo diTiffany con la maturità di una donna e di una professionista affermata. Scontato dire che ho passato tutto il film con un fazzolettino in mano e che per tre giorni, dopo averlo visto, mi sono ascoltata in loop FELL IN LOVE WITH A GIRL degli White Stripes. Godetevi la prossima domenica in famiglia con Bradley Cooper (senza Mike Tyson, tigri nel bagno e amici svitati) e la sua dolce storia.

 

About Redazione Film4Life 5521 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook