Wolfcop: la seconda fatica di Lowell Dean

LO SLOGAN DELLA NUOVA SERIE TV TRASH DICE TUTTO: MEZZO POLIZIOTTO, MEZZO LICANTROPO: ALL WOLFCOP

wolfcopLa citazione a Robocop è fin troppo evidente, Wolfcop è il personaggio mezzo poliziotto mezzo licantropo protagonista della pellicola diretta da Lowell Dean. L’opera Canadese tutta si presenta allo spettatore come un film demenziale-horror che unisce scene splatter a quelle nonsenso.

Il film si incentrerà a Regina, città Canadese, ed i suoi dintorni narrando la vicenda di un poliziotto alcolizzato che si trasforma in un lupo mannaro. Dal trailer ci si palesa un uomo annichilito da una sbornia, situazione che il nostro vive quotidianamente. Lou Garou, è questo il nome del protagonista, ore dopo indaga su uno strano omicidio ed il luogo del delitto gli è parecchio famigliare…

Vittima dell’occultismo e di un rituale segreto, il poliziotto alcolizzato ad ogni luna piena vedrà trasformarsi in un lupo mannaro che combatterà il crimine ed uno strano culto in modo goffo e rocambolesco. Il trash regna sovrano nel film diretto da Dean, seconda opera dopo lo zombie-movie “13 Eerie”, ci aspettiamo non deluda le aspettative visto che si preannuncia un’avventura demenziale ricca d’azione.

 

.

About Redazione Film4Life 5534 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook