Snack, si gira: Mrs. Doubtfire e la cream cake

PER LA RUBRICA SNACK, SI GIRA ARRIVA LA RICETTA DELLA CREAM CAKE DIRETTAMENTE DA MRS. DOUBTFIRE!

Avere il papà casinista alle volte è la gioia e il sogno di tutti i bambini. Molto meno invece, per la moglie che molto spesso si ritrova ad accudire non solo i figli ma anche il marito. Ed è proprio per questo motivo che in Mrs. Doubtfire (Chris Columbus, 1993), Miranda (Sally Fields) decide di divorziare da Daniel (Robin Williams).

Daniel è un doppiatore di cartoni animati con il dono di saper modulare e modificare la voce a suo piacimento. E’ anche il padre di tre splendidi ragazzi Lydia, Chris e Nathalie che lo adorano e sposato, appunto con Miranda che, dopo l’ennesima lite per il suo comportamento immaturo decide di lasciarlo.
Disperato dal poter vedere i suoi figli solo una sera a settimana, Daniel decide di travestirsi da anziana signora inglese, Mrs Doubtfire, appunto e diventare la nuova governante della ex moglie. Nessuno sospetta che dietro la maschera di Ephigenia Doubtfire ci sia soltanto un padre desideroso di stare con i suoi ragazzi a qualsiasi costo. Tanto che anche Miranda, ignara entra in confidenza con lei, raccontandole dei suoi nuovi amori….

Mrs Doubtfire è uno di quei classici che non puoi fare a meno di rivedere. Robin Williams in questo film è al massimo della sua forma, nel momento più alto della sua comicità ma soprattutto della sua capacità camaleontica di immedesimarsi in ogni personaggio che interpreta. In questo film è impossibile non amare ogni personaggio, tra cui un affascinante Pierce Brosnan nei panni del nuovo flirt di Miranda! Oltre alla scena magistrale dove Daniel prova molteplici maschere da donna per trovare quella che più potesse sembrare simile a una governante, l’altra scena epocale è quella del controllo dei servizi sociali.

In preda al panico per mantenere intatta la sua doppia personalità di fronte all’improvviso controllo dell’assistente sociale, Daniel fa cadere la maschera di Ephigenia per strada. Per paura di essere scoperto decide quindi di fare la prima cosa che gli passa per la testa: immergere la sua faccia in una deliziosa torta alla panna, spacciandola per una maschera di bellezza! Quanti di voi hanno provato a fare la stessa cosa? Ve lo chiedo perchè io non ne ho mai avuto il modo ma soprattutto il coraggio, però non deve essere affatto male tuffare tutto il viso in una gustosissima nuvola di panna!

Proviamo dunque anche noi a fare questa deliziosa CREAM CAKE!

IMG_20140727_211358HELLOOOOO! CREAM CAKE

INGREDIENTI:

Per il Pan di Spagna:

– 5 uova
– 75 gr di fecola di patate
– vanillina
– 75 gr di farina
– 150 gr di zucchero

Per farcire:
– Panna montata ( anche spray)
– fragole (o frutta a pezzi)

PREPARAZIONE:

In una terrina sbattere vigorosamente I TUORLI delle uova con 2/3 dello zucchero. Mi raccomando, separateli accuratamente dagli albumi; fino ad ottenere una crema spumosa, dove aggiungerete la vanillina e le farine continuando a mescolare.
In un’altra terrina montate gli albumi con la restante parte di zucchero.
Unite i due composti, delicatamente, mescolando dal basso verso l’alto per non smontare il tutto.
A questo punto foderate una teglia tonda dai bordi abbastanza alti e versate l’impasto, facendo cuocere per 40 minuti a 180 gradi.
Una volta sfornato, lasciatelo raffreddare.
Nel frattempo tagliate a pezzetti le fragole, o la frutta e montate la panna con dello zucchero.
Una volta raffreddato il vostro pan di spagna dividetelo in due strati ( o anche più a seconda di quanto vi è venuto alto) e inizate la farcitura con la panna e uno strato di fragole.
Richiudete e con l’aiuto di una spatola coprite tutta la torta con abbondante panna montata, decorandola con l’aiuto di un sac a poche!

CONSIGLI:

– Mi raccomando attenzione nella preparazione del pan di Spagna: sembra un dolce facile ma in realtà la sua riuscita sta nei dettagli, a partire dalla divisione precisa di tuorli e albumi!
– Potete usare sia fragole,, frutta a pezzi ma anche goccie di cioccolato…o perchè entrambe le cose. Più è ricca la farcitura più è gustoso il dolce. Meglio ancora se bagnate leggermente il disco di torta con un po’ di succo di frutta o latte, per renderlo più morbido.
– Come vi dicevo, nella scena del film Robin Williams immerge la faccia nella panna per nascondersi dall’assistente sociale. Se volete potete provare anche voi questa bellissima sensazione, fatelo pure…magari però evitate di servirla poi ai vostri commensali!

Vi lascio dunque nelle mani di un film che ha il sapore di estate di divertimento e di bellissimi ricordi (almeno per me!).
La mia rubrica andrà in vacanza ma tornerà presto con altre idee e altre ricette e mi aspetto ancora molti suggerimenti e consigli da voi.
Mangiate, divertitevi e godetevi l’estate.
Intanto rilassiamoci con un cult intramontabile e tanta, tanta, tantissima PANNA MONTATA! 

 

About Redazione Film4Life 5523 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook