La New York Philharmonic omaggia il cinema italiano

LA NEW YORK PHILHARMONIC OMAGGIA IL CINEMA ITALIANO INAUGURANDO LA SUA STAGIONE CON UN CONCERTO DEDICATO AI NOSTRI PIÙ IMPORTANTI COMPOSITORI

la-dolce-vita-new-yorkNew York e il suo emblema musicale omaggiano l’Italia e, ad accompagnare le note musicali dei nostri Maestri, ci sarà un testimone d’eccezione. Infatti, questa sera, 16 settembre, per la prima volta in 173 anni, la New York Philharmonic inaugurerà la sua stagione di concerti con un evento dedicato alle colonne sonore italiane composte per i nostri più grandi e applauditi film. L’opera, intitolata emblematicamente La Dolce Vita: The Music of Italian Cinema, è curata dal Gruppo Sugar in collaborazione con la New York Philharmonic di Alan Gilbert e con l’Istituto Luce Cinecittà a supportare il tutto.

Il concerto sarà quindi dedicato alle più belle colonne sonore della cinematografia italiana, con i brani composti da Nino Rota, Ennio Morricone, Nicola Piovani e tantissimi altri selezionati da una delle Filarmoniche più importanti di sempre. Nella splendida cornice di New York, per l’appunto, suoneranno gli spartiti di 8 ½, La Dolce Vita, Amarcord, Nuovo Cinema Paradiso, Il Gattopardo e La Vita è Bella, arrangiati da William Ross e dai solisti Renée Fleming, Josh Groban e Joshua Bell, impreziositi, poi, dalle immagini create appositamente da Giuseppe Ragazzini e dalla regia di Giampiero Solari. L’evento, successivamente, arriverà anche in Italia, nel 2015, sia a Roma che a Verona ma, a differenza dell’attesissima serata della Philharmonic non ci sarà Martin Scorsese che, proprio nella sua New York, ha scelta di accompagnare in veste di padrino le immortali note di un cinema che non esiste più.

About Redazione Film4Life 5537 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook