Russell Crowe e la sua prima prova da regista

PER LE RIPRESE DI THE WATER DIVINER RUSSELL CROWE HA SCELTO L’AUSTRALIA

russell-crowe1Ad un certo punto della propria carriera ci si sente pronti per provare qualcosa di nuovo, per azzardare. Molto spesso, se si tratta di un attore, questo passo lo porta dritto dietro la macchina da presa. The water diviner, suo primo film da regista, rappresenta un importante traguardo nella carriera artistica di Russell Crowe.

Per il suo debutto, l’attore, e ora anche regista, neozelandese ha scelto di raccontare la drammatica storia di Connor, un agricoltore australiano che parte alla ricerca dei figli dispersi in Turchia nella battaglia di Gallipoli.

Le riprese si sono svolte prevalentemente nell’Australia Meridionale, di preciso a Burra, antica città mineraria a poco più di un centinaio di chilometri da Adelaide. La cittadina è piccola ma accogliente, circondata da villaggi colorati. Oggi la miniera non è più attiva, ma Burra è diventata un noto centro agricolo. Inoltre questa zona è molto famosa per la sua produzione vinicola, fra le migliori in tutta l’Australia.

Crowe ha dichiarato di essere molto affascinato da questa terra, che da tempo visita. Inoltre si è prestata perfettamente a interpretare la Turchia desolata e colpita dalla guerra che ha ritratto nel suo film, nelle sale dal 2015.

About Eleonora Materazzo 552 Articoli
"Suonala ancora, Sam"