Box office: i film più visti del weekend

IN ITALIA CONQUISTANO IL PUBBLICO IL VLAD DI DRACULA UNTOLD E CLAUDIO BISIO ANALISTA IN CONFUSI E FELICI

Box office Italia:

Confusi e feliciIn questo primo week end di novembre, entrano sgomitando e si piazzano ai primi due posti due nuove uscite: al primo Dracula Untold, che propone un Vlad tutto nuovo, magnanimo regnante che diventa un vampiro pur di difendere il suo popolo dall’invasione turca, e al secondo l’italiano Confusi e felici, la nuova interessante commedia di Massimiliano Bruno con Claudio Bisio sul rapporto paziente-analista, che oltre a divertire sinceramente lo spettatore trova anche lo spazio e il modo giusto per far riflettere. Scivolano rispettivamente al terzo e al quarto Guardiani della galassia e Il giovane favoloso, mentre rimane stabile al quinto posto The Judge, che purtroppo, nonostante i due strepitosi Robert (Downey Jr e Duvall) non riesce a spiccare il volo. Brusca discesa nella top ten italiana invece per Soap opera, film d’apertura del passato Roma Film Festival, che perde in questa settimana di proiezione ben tre posizioni salutando il proprio piazzamento sul podio. A concludere la classifica, oltre al noto …E fuori nevica di Vincenzo Salemme che perde molte posizioni, tre new entry: al settimo posto #ScrivimiAncora, commedia romantica in cui il destino mette alla prova per svariati anni il legame di Rosie (Lily Collins) e Alex (Sam Claflin), fino a far capire che c’è altro fra loro oltre all’amicizia; all’ottavo La spia – A most wanted man, thriller ambientato ad Amburgo tra terroristi e servizi segreti, che vede l’ultima interpretazione del grande Philip Seymour Hoffman; al decimo il film per i più piccoli Un fantasma per amico.

Box office USA:

Nessun grande stravolgimento si è verificato per quanto riguarda il box office americano di questo week end, a parte la sorpresa del primo posto che è occupato da Nightcrawler, con Jake Gyllenhall nei panni di un ladro che vuole un lavoro vero e decide di diventare un giornalista alla continua ricerca di scoop da rivendere, senza porsi però alcuno scrupolo morale. Scende al secondo posto l’horror Ouija, e rimangono stabili sulle loro posizioni Fury, Gone girl e Il libro della vita.

 

About Eleonora Materazzo 551 Articoli
"Suonala ancora, Sam"