Consigli al cinema: cosa vedere di nuovo in sala

CONSIGLI AL CINEMA, LE NOVITÀ DA VEDERE IN SALA

Un’altra settimana è passata nella quale dal punto di vista cinematografico non si è fatto altro che parlare dell’uscita in sala di Interstellar. Dopo l’atterraggio di Rosetta sulla cometa poi, il ‘cinema del reale’ è tornato sulla bocca di tutti. Visto che il nostro augurio è di portare il cinema in generale tra i pensieri delle persone, come ogni settimana arrivano i nostri consigli al cinema. Anche quest’oggi importanti novità uscite in sala da segnalare, generi per tutti i gusti e ottima qualità. A voi l’ultima parola come ogni volta, buon weekend cinefili!

CONSIGLI AL CINEMA:

NIGHTCRAWLER , LO SCIACALLO – per curiosi di un ottimo debutto

Dan Gilroy dirige Jake Gyllenhaal in Nightcrawler – Lo sciacallo, film con cui debutta alla regia. La pellicola ci catapulta nella dimensione del crimine e dell’impatto che esso ha suoi media, e lo fa con crudeltà e sfrontatezza, presentando un personaggio complesso e asociale. Si vede fin da subito il carattere di Lou: vive di piccoli furti nella Los Angeles perennemente mostrata di notte; abita da solo e lo scandire del tempo è rappresentato da una piantina che annaffia abitualmente. Jake Gyllenhaal è convincente nel ruolo dello ‘sciacallo’ del film  (per entrare letteralmente nei suoi panni l’attore ha perso dieci chili  ndr) e riesce nel suo intento di farsi odiare dal pubblico perché interpreta un personaggio negativo che non impara la lezione e anzi, chiede sempre di più.


DUE GIORNI, UNA NOTTE – per curiosi di problemi sociali

I fratelli Dardenne con la sensibilità che da sempre contraddistingue la loro produzione cinematografica nel nuovo lavoro Due giorni, una notte affrontano con una story line originale e feroce palesano al pubblico terribili verità che si nascondono dietro l’incertezza del lavoro: Sandra è reduce da una depressione e per questo quando la sua azienda decide di proporre ai suoi dipendenti di accettare di votare per il licenziamento di uno di loro in cambio di un bonus è lei quella più a rischio.

LA SCUOLA PIÙ BELLA DEL MONDO  – per curiosi di una commedia

Luca Miniero, autore di Benvenuti al Sud, Benvenuti al Nord e Un Boss in Salotto, compone il suo team da battaglia coinvolgendo un cast del calibro diChristian De Sica, Rocco Papaleo, l’inossidabile Angela Finocchiaro e il rossissimo astro nascente del cinema italiano Miriam Leone. Tra gag coinvolgenti e dialoghi molto poco politicamente corretti Miniero decide di affrontare in modo più attuale le differenze tra nord e sud, tema inflazionato, ma interpretato in chiave molto più leggera e godibile, in grado di regalare un’ora e mezza di freschezza allo spettatore.

WORDS AND PICTURES – per curiosi di buoni sentimenti

Con Words and Pictures, il regista Fred Schepisi (Vizio di famiglia, Sei gradi di separazione) parte dal confronto-scontro tra gli elementi cardine della comunicazione – la parola e l’immagine appunto – per andare ad affrontare la vicenda di due anime sole che, nel punto più basso della loro sconfitta, trovano la forza di rialzarsi e ripartire. Mordace e intelligente, la commedia sentimentale di Schepisi presenta un lato romantico divertente e non stucchevole perché basato su un corteggiamento dove la passione è mentale prima che fisica: Jack e Dina si analizzano l’un l’altra osservando la reciproca capacità di rispondere con ironia alle provocazioni e alle battute ricevute, e, solo se sicuri di ciò, compiono il passo successivo.

FRANK – per curiosi di novità

L’essere e l’apparire (sui social network) e il rapporto tra instabilità mentale e genialità sono i due fili conduttori di una commedia agrodolce, indipendente e coraggiosa che vede contrapporsi lo straordinario Frank (Michael Fassbender), musicista la cui essenza è paradossalmente palesata dalla maschera di cartapesta che copre sempre il suo viso per mostrare il suo talento e non la sua debolezza, il quale non ha nel cassetto alcun sogno di gloria pur avendo tra le mani un grande talento e Jon, mediocre musicista, che pur provandoci non capirà mai la poesia sempre diversa dei compagni della band dalla quale è stato adottato e che rischia di distruggere con la sua supponenza rendendo virale, attraverso filmini dei loro deliri pubblicati su youtube, le follie delicate della loro creatività.

 

About Redazione Film4Life 5537 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook