In the Trap: un horror psicologico

MAD ROCKET ENTERTAINMENT IL MARCHIO DIETRO AL FILM IN PRE-PRODUZIONE

locandinainthetrapTra i generi cinematografici più seguiti e più famosi, la categoria horror/thriller è forse quella che ha una maggiore capacità nel creare un gran numero di seguaci e appassionati. Il timore dell’ignoto, di entità sconosciute che possono appropriarsi della volontà dell’essere umano sono temi che attraggono da sempre gli spettatori. Il pubblico si trova a fare i conti con le proprie paure più nascoste e i propri incubi più ricorrenti, comunque rassicurato dallo schermo che funge da linea difensiva tra la realtà e ciò che stiamo guardando.

Con In the Trap, ideato da Mad Rocket Entertainment (di cui potete vedere il teaser diretto da Alessio Liguori e scritto da Daniele Cosci) non si fa eccezione. Questo horror psicologico in fase di pre-produzione racchiude al suo interno tutti gli elementi tipici del genere che hanno da sempre fatto centro nell’immaginario collettivo. Protagonista della pellicola è Filipp, un trentenne convinto che una forza malvagia che vuole impossessarsi della sua anima e della sua mente…logo-MADROCKET

La storia ha tutti i presupposti per risultare vincente: una trama psicologica che assorbirà l’attenzione dello spettatore, un’alta dose di suspense e numerosi colpi di scena che non potranno lasciare indifferenti il pubblico. Questo e molto altro ancora sono la colonna portante del film, una pellicola In the Trap su cui il nostro brand di cinema Film 4 Life scommette sin da ora e che sarà presente all’European Film Market di Berlino 2015.

 

About Lucia Mancini 364 Articoli
"Mi piace l'odore del napalm al mattino".