Box office: i film più visti del weekend


CENERENTOLA NON CEDE A NESSUNO LA CORONA DEL PRIMO POSTO

Ultimo lupoBox office Italia:

Cenerentola tiene duro e rimane ancorata al primo posto del box office italiano incassando 1,4 milioni di euro. La più famosa delle principesse Disney resiste anche avanti alle nuove uscite, e attira un numeroso pubblico nonostante il brutto tempo abbia fatto registrare un calo degli spettatori in sala, registrato intorno al 7 percento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Segue L’ultimo lupo, l’ultimo film di Jean-Jaques Annaud, promosso dal WWF: un film che vuole sfatare il mito del lupo cattivo per far conoscere al grande pubblico la vera anima di questo animale, attraverso una bella storia di amicizia.

Al terzo posto una new entry, il nuovo lungometraggio d’animazione Dreamworks Home – A casa. Anche in questo caso al centro della storia c’è l’amicizia, ma stavolta nasce tra una bambina e un extraterrestre. Scendono al quarto e quinto posto The divergent – Insurgent e Ma che bella sorpresa, perdendo entrambi due posizioni rispetto alla scorsa settimana. Segue La famiglia Belier, al suo debutto in Italia, acclamatissima produzione francese.

Scendono in settimana e ottava posizione Latin Lover di Cristina Comencini, una commedia in cui ritroviamo, per l’ultima volta, la grande Virna Lisi, e Focus – Niente è come sembra, interpretato dalla nuova coppia cinematografica Will Smith – Robbie Margot, che tanto piace al pubblico.

Infine, a chiudere la classifica del box office italiano, due nuove uscite. In nona posizione troviamo l’italiano Ho ucciso Napoleone, la commedia italiana che vede Micaela Ramazzotti vestire i panni di una giovane donna che nel giro di poco perde tutto, lavoro e amore compresi, e si ritrova incinta del suo capo. La sua indole fredda la porta a tramare vendetta. Al decimo posto debutta French Connection, il thriller – polar francese sulla storia della lotta alla mafia del magistrato Pierre Michel, conosciuto come il “Falcone francese”, interpretato il premio Oscar Jean Dujardin e dal suo amico e collega Jilles Lellouche.

Box office Usa:

Mentre in Italia guadagna un soddisfacente terzo posto, negli Usa Home – A casa debutta con un incasso pari a 54 milioni di dollari, superando anche le aspettative della stessa Dreamworks. Segue Get hard, la commedia della strana coppia composta da Will Ferrell e Kevin Hart: un milionario, condannato a passare un periodo in un carcere di massima sicurezza, assume un uomo di strada affinchè lo prepari a questa esperienza.

Insurgent scivola dal primo al terzo posto, seguito da Cenerentola. Il film Disney diretto da Kenneth Branagh ha finora incassato negli Usa un totale di oltre 150 milioni di dollari, 336 in tutto il mondo. Al quinto posto chiude il box office americano It follows, horror indipendente su una strana entità che perseguita la propria vittima fino a quando essa non se ne libera facendo sesso con qualcun altro a cui passare la maledizione.

About Eleonora Materazzo 569 Articoli
"Drama is life with the dull bits cut out"