Fast and Furious 7: record di incassi


VIN DIESEL SI CONFERMA CAMPIONE DEL BOTTEGHINO

z012214fast7_posterNew York – I numeri non dicono sempre tutto, ma in questo caso le cifre sono veramente da record.
Dopo i 147 mila bigliettoni verdi incassati nel giorno del debutto in sala Fast and Furious 7 ne ha incassati altri 60 nelle ultime 72 ore, arrivando così alla straordinaria quota di 253 milioni di dollari in 10 giorni di programmazione solo sul suolo americano.

Numeri da capogiro che sommati agli incassi fatti registrare in tutto il mondo (ottimo l’esordio in Cina con oltre 60 milioni) pongono l’ultimo capitolo della saga sui motori vicino alla cifra record di circa 800 milioni di incasso globale. Facile a questo punto ipotizzare l’abbattimento del muro del miliardo e una cifra vicino ai 350 milioni per quanto riguarda il mercato domestico.

Ma come si spiegare un successo del genere per questo blockbuster arrivato quasi in sordina nelle sale nel lontano 2001? Rispetto ai primi capitoli gli ultimi film con protagonista Toretto e la sua banda hanno virato decisamente su una trama a forte connotazione “familiare”.

Bolidi da competizione, combattimenti a mano nuda, belle donne, inseguimenti mozzafiato e scene d’azione cult. Tutto questo ha contribuito negli anni ha creare il mito di questa saga. Ma un elemento nuovo a livello narrativo ha fatto decisamente compiere il salto di qualità anche agli occhi degli spettatori meno amanti del genere. La famiglia è il cuore pulsante che anima i protagonisti della serie ed è sempre la famiglia a motivare e giustificare tutte le azioni della banda di Toretto.

Durante la promozione del film Vin Diesel ha annunciato che Fast & Furious 7 sarà l’inizio di una nuova trilogia. Anche la new entry degli ultimi 3 film Dwayne Johnson ha espresso interesse per futuri film della serie e ha confermato la notizia di un progetto di spin-off dedicato al suo personaggio Luke Hobbs.

Intervistato durante lo show di Jimmy Kimmel Vin Diesel ha rivelato l’intenzione della Universal Pictures di proseguire la saga con un ottavo film ambientato a New York.
Alcuni rumors, ancora non confermati, hanno inoltre alimentato le voci di un possibile ritorno a distanza di dodici anni dal secondo episodio, di Eva Mendes e del suo personaggio: l’agente Monica Fuentes.
Fast and Furious si è dimostrato un enorme gallina dalle uova d’oro e in un periodo di poco idee da parte delle major state pur certi che ne sentiremo parlare ancora a lungo.

About Francesco Buosi 379 Articoli
Onnivoro cinematografico e televisivo, imdb come vangelo e la regia come alta aspirazione.
Contact: Facebook