I migliori film tratti da Orgoglio e pregiudizio

ORGOGLIO E PREGIUDIZIO DI JANE AUSTEN FRA CINEMA E TV

Greer Garson e Laurence OlivierJane Austen è indubbiamente una delle più amate scrittrici di tutti i tempi. Autrice di romanzi divorati da persone di ogni età, tra i più letti c’è sicuramente il famoso Orgoglio e pregiudizio del 1813. Da un’opera come questa non si poteva non prendere ispirazione, ed è quello che ha fatto lo scrittore Seth Grahame-Smith nel 2009, che ha rivisitato la storia in versione zombie. Forse non farà molto piacere alla cara Jane, ma proprio questa sua caratteristica, che piace tanto ai giovani di oggi, sempre più attratti dalle storie di morti viventi, vampiri, licantropi e simili, ha colpito anche i produttori cinematografici: uscirà così (il 4 febbraio 2016) l’adattamento per il grande schermo di Orgoglio e pregiudizio e zombie. Fanno parte del cast Lily James (reduce dal recente successo di Cenerentola), Matt Smith (presto in Terminator: Genysis), Sam Riley (Maleficent), Lena Headey e Charles Dance (entrambi interpreti di Game of Thrones).

Ma non dimentichiamo che l’originale è stato più volte trasposto, sia sul grande che sul piccolo schermo, a partire dagli anni Quaranta con la versione diretta da Robert Z. Leonard. Greer Garson e Laurence Olivier interpretano Elizabeth e Mr. Darcy, affiancati da Maureen O’Sullivan, Edna May Oliver e Ann Rutherford. Il film vinse il premio Oscar per la Miglior scenografia.

Colin FirthLargamente apprezzata per la sua fedeltà al romanzo, per la messinscena e per lo spirito che pervade l’opera, è stata (e lo è ancora) la miniserie televisiva del 1995 divisa in sei puntate di Simon Langton e sceneggiata da Andrew Davies. Colin Firth presta il suo volto al personaggio di Mr. Darcy, diventando da allora l’icona mondiale di questo uomo intelligente e colto, di classe e affascinante, ma soprattutto orgoglioso. Con lui Jennifer Ehle, vincitrice per la sua interpretazione di Elizabeth del BAFTA TV come Miglior Attrice.

Più recente e altrettanto famosa è la versione di Orgoglio e pregiudizio del 2005 di Joe Wright, film che sancisce il sodalizio tra il regista e l’interprete femminile, una giovane Keira Knightley: i due lavoreranno successivamente insieme anche in Espiazione e Anna Karenina. Insieme alla Knightley e a Matthew Macfadyen nel ruolo di Darcy, il cast è stellare: da Donald Sutherland a Rosamund Pike e Brenda Blethyn, fino Judi Dench. Il film è abbastanza fedele al romanzo, nonostante la durata non permetta di dilungarsi nei dettagli dell’opera; in compenso però alcune battute sono citazioni testuali del libro stesso, a cui si rimanda fin dalla prima scena: in apertura Lizzie sta passeggiando all’aperto leggendo un libro, che riporta in copertina il titolo First impression, quello originariamente scelto dalla Austen al posto di Orgoglio e pregiudizio.

Molti altri sono i film che hanno attinto a piene mani da questa storia d’amore che fa sognare generazioni intere da più di 200 anni (anche Il diario di Briget Jones). Ma se non avete letto il libro dovete rimediare prima di qualsiasi visione a cui vogliate dedicarvi, non ne rimarrete delusi!

About Eleonora Materazzo 551 Articoli
"Suonala ancora, Sam"