9 settimane e ½ e il Risotto fragole&champagne


SNACK SI GIRA PER BOLLENTI SPIRITI CON LA COPPIA BASINGER-ROURKE

9SETTIMANESarà che sta per iniziare l’estate e il nostro risveglio ormonale è piu’ che ovvio, ma se ragazzette, mogli, casalinghe annoiate (e anche uomini che incolpano le fidanzate di essere stati forzati) hanno fatto la fila all’entrata dei cinema per per vedere 50 Sfumature di Grigio, io, scusate, rimango a casa a guardare il film cult che ha portato sul grande schermo erotismo e scene “hot” intramontabili.

Un affascinante e ricco Mr Gray con particolari gusti sessuali e uno charme che faceva perdere la testa, è già esisitito. Anche lui incontra una donna bellissima che si metterà a sua disposizione per soddisfarne le voglie e esaudire le sue particolari fantasie. Ci hanno provato, ma 9 settimane e ½ non è facilmente imitabile.

Snack si gira questa settimana soddisfa i cinofili dagli animi bollenti e tutti coloro che come me sono grandi fan degli anni 80, quindi parte per la Grande Mela alla scoperta di 9 settimane e ½ . Consiglio per la visione: tenete un bicchiere di una qualsiasi bibita ghiacciata al vostro fianco, per imminenti vampate di calore.

New York, John Gray (Mickey Rourke) e Elizabeth McGraw (Kim Basinger) s’incontrano in un bar di chinatown. Tra loro nasce subito una forte attrazione e intraprendono un complicato ma intenso rapporto nel quale egli la coinvolge in alcune esperienze erotiche. Tali esperienze finiranno per stravolgere Elizabeth, che si sentirà completamente succube e assoggettata dai desideri di John. Dopo un incontro rivelatore con il pittore Farnsworth, Elizabeth decide di ribellarsi scoprendo inoltre che John è solito pagare per sesso con altre donne.

Dopo un’ultima notte di passione Elizabeth decide di porre fine alla relazione durata appunto 9 settimane e 1⁄2 e lasciare l’appartamento di lui, mentre quest’ultimo incapace di dichiarare il suo amore rimane a guardarla mentre esce di casa e inizia a contare fino a 50 aspettando il suo ritorno…tornerà?

Il film è stato girato interamente a New York ed esce nelle sale di tutto il mondo nel 1986, si fa notare per aver introdotto alcune tendenze della moda e dell’arredamento di fine anni ottanta e per il suo lieve erotismo. Mickey Rourke, prima del suo (purtroppo) declino, è qui affascinante, seducente e fa innamorare le donne di mezzo mondo, Kim Basinger…beh è Kim Basinger! La sceneggiatura del film, lascia a mio avviso un po’ a desiderare, me ce ne scordiamo facilmente guardando con invidia le mille peripezie erotiche dei due protagonisti sulle note di “Slave to Love” o “You can leave your hat on.”

Sono molte le scene del film divenute cult: lo spogliarello di Elizabeth, la travolgente passione in un sottopassaggio di New York (giustamente sotto uno scroscio d’acqua che rende il tutto ancora piu’ sexy) il cubetto di ghiaccio che viene saggiamente guidato da John sul corpo di una bendata ed eccitata Elizabeth (brrrrrrr)…e la scena del frigo? Ne vogliamo parlare? Direi proprio di si’! Regia di Adrian Lyne.

Oltre ad essere affascinante, sexy e ricco John ama anche cucinare (…pure?). In uno degli incontri hot della coppia, John decide di preparare la cena, ma prima vuole fare un gioco con Elizabeth a cui chiede di stare seduta sul pavimento davanti al frigorifero aperto (che conferisce un effetto luce stile neon anni ‘80 niente male) con gli occhi chiusi. Mr Gray si divertirà a lasciarle provare cibi di ogni genere accendendo in Elizabeth curiosità, timore e naturalmente eccitazione.

Non so se siete abituati a fare queste cose a casa prima dei pasti, se nel vostro frigo ci sono ciliegie candite, fragole, peperoncini verdi, champagne e torte di gelatina o se riuscirete ad essere sexy come Kim nonostante il continuo imbrattarsi e sbrodolarsi, quindi ho deciso di facilitarvi l’impresa. Ho cercato di mettere insieme alcuni degli ingredienti che troviamo in questa classica scena, creando un piatto che, potrete mangiare anche sul pavimento davanti al frigorifero, ma è ottimo anche seduti a tavola! Buon appetito!

Risotto-fragole-e-roseRisotto di fragole e champagne
Ingredienti
· 320 g di riso carnaroli “Riseria Cappitini”
· 2 cestini di fragole
· 1 bottiglia da 0,75 l di champagne
· 1,5 l di brodo vegetale
· 1 scalogno
· 30 g di burro
· 50 g panna da cucina
· 50 g Parmigiano Reggiano
· sale q.b
· pepe bianco q.b

Preparazione

Lavate bene le fragole.
Tagliate la metà delle fragole in quattro e l’altra metà frullatela nel minipimmer.
Dopo aver tritato lo scalogno, fatelo soffriggere nel burro e tostate il riso.
Agguiungete con lo champagne, fate evaporare e bagnate con il brodo poco alla volta.
Alternate durante i 18 minuti di cottura, il brodo e lo champagne.
5 minuti prima della fine della cottura aggiungete le fragole a pezzetti e la purea di fragola.
A fine cottura mantecate con il Parmigiano Reggiano, la panna e lo champagne.
Servite ben caldo e decorate con un ventaglio di fragole fresche.

About Redazione Film4Life 5523 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook