Consigli DOC: film al cinema


I CONSIGLI DALLA REDAZIONE DI FILM 4 LIFE

THEGUNMANCon la bella stagione c’è voglia di sole e aria aperta, ma ammettiamo che al cinema non si può dir di no. Il film del weekend è d’obbligo e allora come ogni settimana vi consigliamo quale saranno le migliori uscite in sala. Scegliete il vostro film che il fine settimana è alle porte. Buona visione!

Film in sala

CAKE per spettatori dolceamari

Costretta ad affrontare ogni giornata con un persistente dolore fisico, Claire Simmons è divenuta una donna scostante e misantropa. Le cicatrici sul suo corpo sono il corrispettivo visibile delle ferite che si porta dentro, talmente acute che l’hanno portata ad allontanare chiunque abbia cercato di andarle invece incontro: suo marito, i suoi amici, persino il gruppo di sostegno dal quale (in teoria) si recava per ricevere aiuto. L’essere a sua volta respinta è stato l’inevitabile risultato ottenuto dal suo comportamento. A tutto ciò sembra essere immune Silvana, la domestica messicana che instaura con Claire un rapporto che va oltre il normale legame dipendente – capo. Qualcosa cambia con il suicidio di Nina, una ragazza che frequentava lo stesso gruppo di sostegno. Cake è l’ultimo lavoro firmato da Daniel Barnz che sceglie di portare lo spettatore nella storia in medias res. Una pellicola che se pur nel complesso godibile non brilla per innovazione e novità.

https://www.filmforlife.org/2015/05/cake-recensione-film/

LEVIATHAN per spettatori incorruttibili

Kolia vive in un villaggio vicino al Mare di Barents, nel nord della Russia. Per vivere ripara le auto in un’officina che si trova proprio sotto casa sua. È sposato con Lilya, e con loro vive anche il figlio, Roman, che ha avuto da un precedente matrimonio. Ama sua moglie, ama suo figlio, adora la sua casa, ma rischia di perdere tutto quello che ha costruito in una vita a causa dell’avidità del sindaco che vuole portargli via il suo terreno, ricomprandolo ad un prezzo molto più basso del suo valore effettivo. Kolia non ci sta, così inizia una guerra legale che però è destinato a perdere, perché quando i tre poteri dello Stato si uniscono, non c’è modo per un uomo qualunque di batterli. Leviathan si presenta come un gioco di corruzione che coinvolge i poteri di uno stato  che il regista Andrey Zvyagintsev ricostruisce in ogni suo paradosso.

https://www.filmforlife.org/2015/05/leviathan-recensione-film/


DORAEMON IL FILM per spettatori spaziali
Torna al cinema il gatto spaziale Doraemon. Nobita trova un cane bianco smarrito che chiama Peko mentre i suoi amici esprimono il desiderio di vivere un’avventura in un luogo che non è ancora è stato esplorato, durante la loro vacanza estiva. Dopo alcune ricerche i cinque amici e il cane finiscono per avventurarsi nelle profondità di una giungla africana solo per scoprire che Peko ha un legame misterioso con la loro destinazione.

THE GUNMAN per spettatori ricercati
Sean Penn, tirato a lucido nonostante i suoi 54 anni, è Jimmy Terrier, a metà strada tra un sicario e un agente speciale che lavora con agenzia private. La caccia all’uomo diventa affare di stato o di Stati, visto che viene coinvolta persino l’Interpol. Il terreno di gioco è intercontinentale, la sopravvivenza l’ unica missione. Dopo aver freddato su commissione il ministro delle risorse minerarie in Congo, Terrier scompare dai radar come da missione, lasciando indietro la sua donna, Annie. Dopo 8 anni ritorno per scavare pozzi insieme ad una ONG, ma qualcuno tenta di farlo fuori. L’ultimo tassello di un puzzle da eliminare. The Gunman è un film esattamente a metà tra un thriller moderno e il cinema d’azione europeo, una deriva francese come il suo impianto registico, che non lascia tempo per fronzoli o make up, ma punta dritto al cuore dell’effetto emozionale.

https://www.filmforlife.org/2015/05/the-gunman-recensione-film/

https://youtu.be/Ug9xufczPVE

About Redazione Film4Life 5537 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook