Quella sporca sacca nera: web serie


LA WEB SERIE ITALIANA PLURIPREMIATA IN AMERICA

quella-sporca-sacca-nera-2Quella sporca sacca nera è una web serie diretta da Mauro Aragoni nel 2014, girata in Sardegna con un cast ristretto (il regista è responsabile anche del montaggio, del suono e della fotografia con la collaborazione, in quest’ultima, di Emilio Canu). Lo stesso vale per il budget del film: si aggira sui duemila euro ed è quasi interamente autoprodotto.

La storia è ambientata nel Messico del 1895 e si rifà alla lunga tradizione del genere “spaghetti western”. Si sente molto, quindi, l’influenza di Sergio Leone, maestro di questa forma di cinema. Il protagonista è Bill, un freddo e spietato cacciatore di taglie. Si aggira in una terra di confine alla ricerca di due banditi. Con sé porta una sacca nera, dal contenuto misterioso. La storia è suddivisa in quattro episodi (Terra di confine, Straniero, Red Bill, Questione di soldi) che si possono trovare facilmente sul canale youtube dedicato alla serie.

Dopo il successo ottenuto al Roma Web Festival 2014, dove ha ricevuto due importanti riconoscimenti (premo per la miglior regia e il premio per la miglior scena d’azione), la web serie di Mauro Aragoni si aggiudica sei premi in occasione del Los Angeles Web Fest 2015. La produzione sarda è tornata in patria con un ricco bottino: premio per la migliore fotografia, due per i migliori attori protagonisti (Maurizio Pulina e Antonio Luminetti), premio per la migliore sceneggiatura, per il miglior montaggio ed infine un premio per l’audio design.

I buoni risultati conseguiti, sia in Italia che oltreoceano, hanno spinto il giovane regista sardo ad essere più ambizioso: il prossimo progetto è quello di trasformare la serie in un lungometraggio. Durante il viaggio americano, infatti, sono state girate delle scene nel deserto del Nevada e del Mojade che verranno aggiunte alle immagini originali nella creazione del nuovo film. Il regista è ottimista a riguardo: «Sarà un prodotto ancora più professionale con tempi ristretti, contiamo di finire entro pochi mesi»

Lo sviluppo così ricco di questo lavoro, dalle origine sarde, manifesta il notevole fermento creativo dei progetti indipendenti che utilizzano i social media per auto-sponsorizzarsi e potrebbe far accrescere le attenzioni rivolte a queste attività.

About Redazione Film4Life 5535 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook