Jurassic World: il parco ha finalmente aperto

JURASSIC PARK-JURASSIC WORLD, UNA STORIA LUNGA 22 ANNI

LocandinaQuanti di noi non hanno sognato e urlato dalla paura guardando il primo fantastico episodio della preistorica saga iniziata nel 1993 sotto la direzione del genio di Steven Spielberg? Jurassic Park è stato un successo di livello planetario e senza limiti generazionali, che nel corso di questi due decenni è tornato ogni tanto a fare capolino con altri episodi ma senza mai raggiungere i fantastici risultati del primo.

Ora il produttore Spielberg e compagni, tra cui Colin Trevorrow alla regia, (ri)provano a farci rivivere quella magia e quel terrore provati nel 1993. Nuovi esemplari di animali, una mano diversa a dirigere il tutto ed effetti speciali sempre più all’avanguardia faranno di Jurassic World un film all’altezza di Jurassic Park?

  • Jurassic Park uscì esattamente 22 anni fa, proprio l’11 giugno, stesso giorno scelto anche questa volta.
  • Jurassic World è, narrativamente, il seguito di Jurassic Park nonostante ci siano altri film nel mezzo. Il primo era stato tratto dall’omonima opera di Michael Crichton, che collaborò anche alla stesura della sceneggiatura. Ma forse non tutti sanno che all’epoca il libro ancora non era stato pubblicato: a contenderselo furono le maggiori case di produzione americane, e ad accaparrarselo fu la Universal solo per aver proposto Spielberg alla regia.
  • La gestazione di Jurassic World è iniziata nel 2001. Da allora ha cambiato titolo (doveva essere Jurassic Park: Extinction), oltre a cast e regia.
  • Jurassic Park fu il primo grande film in cui venne utilizzata la CGI, la computer grafica.
  • Terminate le riprese, Spielberg affidò la postproduzione a George Lucas per dirigersi in Polonia per le riprese di Shindler’s List. Si dice che fu proprio da questa esperienza che Lucas, considerando i grandi passi avanti fatti dalla tecnologia digitale, si convinse a realizzare i tre nuovi episodi della saga di Star Wars.
  • Mentre il T Rex ha un ruolo piccolo ma determinante per la riuscita dell’operazione, che lo riconfermerà re indiscusso di Isla Nublar, altri fanno la loro apparizione in Jurassic World. Non solo il nuovissimo dinosauro da laboratorio Indominus Rex fa la sua prima comparsa, ma anche il Mosasauro, grande esemplare d’acqua mai apparso nei film precedenti. Qui viene mostrato in una grande piscina, protagonista di uno spettacolo acquatico che consiste nel vederlo mangiare. Che cosa? Uno squalo bianco, evidente omaggio al film di Spielberg Lo squalo.
  • I Velociraptor così come li vediamo nei film sono una “licenza” che si è concesso Spielberg. Nella realtà, infatti, non erano così simili a dei lucertoloni, ma dotati di penne e piumati.
  • Si dice che il Triceratopo sia il dinosauro preferito da Spielberg, che aveva lo immaginato a giocare con dei bambini in una scena di Jurassic Park, poi però mai realizzata. L’idea è stata ripresa in Jurassic World, dove vediamo il dinosauro farsi cavalcare dai più piccoli.
  • L’unico componente del cast a ritornare da un precedente episodio è B.D. Wong nel ruolo del dottor Henry Wu. È la prima volta che Sam Neill, Laura Dern e Jeff Goldblum non compaiono.
  • Alcuni elementi del film lasciano intendere che si sia lasciata una porta aperta per la realizzazione di altri possibili sequel (dove è andato Wu con gli embrioni dell’Indominus Rex?). Infatti è stata resa nota la volontà di far nascere da Jurassic World una nuova trilogia.

About Eleonora Materazzo 551 Articoli
"Suonala ancora, Sam"