Cisterna Film Festival: i finalisti


CISTERNA FILM FESTIVAL: I NOMI DEI FINALISTI DELLA PRIMA EDIZIONE

Locandina evento CFF2015La prima edizione del Cisterna Film Festival – Festival Internazionale del Cortometraggio, organizzato dall’Associazione Culturale MOBilitazioni Artistiche e con la direzione artistica di Cristian Scardigno, sta per entrare nel vivo: tra meno di un mese, il 21, 22 e 23 agosto, in Piazza XIX Marzo, nella cornice dello storico Palazzo Caetani, questa avventura verrà coronata dalla proiezione dei corti selezionati e dalla premiazione dei vincitori. Ricordiamo che Film4Life è media partner del festival.

Nel corso degli scorsi mesi fino alla chiusura del bando avvenuta il 24 maggio 2015, i cortometraggi arrivati sono stati circa 3500, pervenuti da oltre 80 diversi Paesi del mondo. Un successo inimmaginato e insperato, che ha messo duramente a lavoro lo staff del Cisterna Film Festival, che nel corso di questi mesi ha visionato migliaia di prodotti e in questi giorni ha stilato la lista definitiva dei prescelti. I cortometraggi finalisti verranno proiettati pubblicamente – alcuni in anteprima nazionale – nel corso delle serate inserite all’interno della rassegna di eventi Cisterna Estate.

Una giuria di professionisti del settore cinematografico, dei quali più avanti saranno resi noti i nomi, saranno chiamati a votare il Miglior cortometraggio in concorso, che sarà premiato durante la serata conclusiva. Inoltre un secondo vincitore sarà votato direttamente dal pubblico. Parallelamente alla sezione dei corti in concorso, se ne sviluppa un’altra fuori concorso interamente dedicata alla video-arte, che troverà spazio all’interno di Palazzo Caetani accompagnata da un’esposizione fotografica appositamente organizzata per l’evento.

Ecco quindi i nomi dei finalisti di entrambe le categorie:

IN CONCORSO

Anómalo (Spagna) di Aitor Gutiérrez

Ants apartment (Iraq) di Tofigh Amani

L’attimo di vento (Italia) di Nicola Sorcinelli

Baùll (Italia) di Daniele Campea

Caçador (Brasile) di Rafael Duarte e Taísa Ennes Marques

Con la boca cerrada (Spagna) di Anna Farré Añó

Cuerdas (Spagna) di Pedro Solís García

Este tipo se ha muerto y no se ha enterado (Perù) di Carlos Garcia Cornejo

La Gallina (Spagna) di Manel Raga

The Heat (Polonia) di Bartosz Kruhlik

Lila (Argentina-Spagna) di Carlos Lascano

Mute (Olanda) di Job, Joris & Marieke

Nel silenzio (Italia) di Lorenzo Ferrante e Matteo Ricca

Nuvola (Italia) di Giulio Mastromauro

On the border (Stati Uniti-Spagna) di Guillermo Polo

Phil (Francia) di Thibault Gilles

Premier automne (Francia) di Carlos De Carvalho

Scarlet (Canada) di David Latreille

The shadow forest (Polonia) di Andrzej Cichocki

Sinuaria (Italia) di Roberto Carta

Somewhere down the line (Irlanda) di Julien Regnard

Switch Man (Taiwan) di Hsun-Chun Chuang

The third room (Polonia) di Suk-hwa Hong

La vergine delle rocce (Italia) di Luca Jankovic

VIDEO-ARTE (SEZIONE NON COMPETITIVA)

Arcadia (Canada) di Rick Fisher

Land (Giappone) di Masanobu Hiraoka

Il mio corpo a Maggio (Italia) di Matilde De Feo

Movie Doll (Francia) di Pascal Gontier

R.P.M. 2 (Stati Uniti) di Ryan Fox

About Redazione Film4Life 5538 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook