Box office: i film del weekend

IL CARTONE PIXAR REGNA INCONTRASTATO SU MOLTE NEW ENTRY

Box Office Italia

Il film Pixar Inside Out continua la sua impressionante scalata verso il successo. L’ultimo weekend (il secondo di programmazione) lo ha visto trionfare in Italia con un incasso, negli ultimi quattro giorni, di 5,39 milioni di euro, arrivando a quota 13, 5 milioni. Un esordio diretto al secondo posto quello di Everest, il film di apertura all’ultima Mostra del Cinema di Venezia che ottiene 1.565.243 euro in questo primo weekend di programmazione. I Minions perdono terreno, ma continuano a restare ben saldi sul podio: terzo posto per loro, che arrivano a un incasso complessivo da record, di 22.243.517 euro. La commedia di Alessio Maria Federici, Tutte lo vogliono, scivola al quarto posto, seguita da ben quattro new entry: Magic Mike XXL, Sicario, The Green Inferno e The Transporter Legacy. Quasi in coda alla top ten troviamo Fantastic 4 – I fantastici 4. Chiude la classifica, al suo esordio in sala, l’ultimo film di Wim Wenders dal titolo Wim Wenders – Ritorno alla vita.

Box Office Usa

Negli States partenza col botto per Hotel Transylvania 2: con 47.5 milioni di dollari incassati in 72 ore, il film d’animazione targato Sony si porta a casa il titolo di miglior weekend d’esordio del mese di settembre al botteghino americano. Lo stagista inaspettato – The Intern si posiziona al secondo posto: 18.2 milioni di incasso per il film diretto da Nancy Meyers ed interpretato da Robert DeNiro e Anne Hathaway. Maze Runner – La Fuga scivola al terzo posto, seguito da Everest, Black Mass e The Visit.

About Lucia Mancini 367 Articoli
"Mi piace l'odore del napalm al mattino".