Pink Carpet: Venezia 72 le più belle

VENEZIA 72: LA CLASSE DELLE PIU’ BELLE AL LIDO, VOI CHE VOTO DATE?

A pochi giorni dalla fine del Festival del cinema di Venezia non potevamo non parlare dei look che le star hanno sfoggiato. Per una volta vogliamo essere buoni e dimenticarci gli obbrobri (certo è difficile togliersi dalla testa gli abiti eccentrici di Marina Ripa di Meana!) da red carpet , soffermandoci sulle più belle del lido. Di bellezze quest’anno ce ne sono state, donne dagli outfit eleganti e grintosi con quel fascino adeguato ad una kermesse come quella veneziana.

'A Bigger Splash' Premiere - 72nd Venice Film FestivalLa prima della classe per questa Venezia 72 non può che essere la madrina Elisa Sednaoui che per due dei suoi look migliori sceglie Giorgio Armani Privè. Cade un po’ sulle scelte giornaliere e su quelle troppo country. Fascino immenso per l’androgina e sempre impeccabile Tilda Swinton. Meravigliosa durante il photocall di e ancora più suggestiva fasciata nell’abito lungo di Haider Ackermann. Lo stile della Swinton non si batte, con la sua semplicità e nascosta ricercatezza tramuta in oro anche una banale maglia bianca.

Non sbaglia un colpo nemmeno Paz Vega raggiante nel suo caschetto moro. Sul red carpet fa si che gli occhi siano incollati su di lei, puntando su uno stile sobrio ma mai povero, con dettagli che la rendono elegante e ricercata. Una volta in bianco  e una volta in nero:  noi davvero non sappiamo decidere quale abito ci sia piaciuto di più.La vediamo in Ulyana Sergeanko e poi in un etereo abito a sirena di Ralph e Russo. Bella, anzi bellissima in tutte e due le modalità. Bellezza più perfetta e bionda nell’anima è Hamber Heard che ha davvero fatto la bella vicino alla “bestia” Jonny Depp. Con quel visino potrebbe anche presentarsi in tuta,  ma lei sceglie un abito da sera nero elegantissimo e rispettoso di tutti i parametri  di femminilità.

Kristen Stewart sia per il photocall che per il red carpet sceglie Chanel. Che dire Chanel è sempre una garanzia nonostante la Stewart abbia ancora tanto da imparare in fatto di stile, sappiamo bene che lei preferisce il casual trasandato da bad girl. Ci piace anche Dakota Johnson che riesce sempre a distinguersi e lo fa con uno stile da red carpet firmato Prada. Tra le più belle di questa Venezia 72 non ci dimentichiamo dell’Italia: Valeria Golino, vincitrice del premio Volpi, sceglie Prada. Il vestito dalle line dritte esalta la sua femminilità e il suo essere donna, mai arrogante e mai eccessiva.

About Redazione Film4Life 5523 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook