Box office: i film del weekend

INARRESTABILE ZALONE: PRIMO POSTO IN ITALIA E INCASSI DA RECORD

Box Office Italia

Checco Zalone continua a collezionare record: il secondo weekend porta 12 milioni nelle casse di Quo vado?, arrivando a incassare (per ora) 50 milioni di euro. Un traguardo che lo porta ad essere il quarto incasso italiano di tutti i tempi. Segue Il piccolo principe, al secondo posto con altri 1,8 milioni di euro raccolti nel fine settimana. Ottimo esordio in sala per La grande scommessa, il film di Adam McKay che si attesta subito al terzo posto. Steven Spielberg continua la sua marcia verso i 10 milioni: quarta posizione infatti per Il ponte delle spie. Segue Star Wars: Episodio VII – Il Risveglio della Forza che ha iniziato la sua parabola discendente ma che è arrivato a 24,5 milioni. Seguono tre new entry: al sesto posto il Macbeth di Justin Kurzel, al settimo Carol di Todd Haynes e all’ottavo Assolo di Laura Morante. Chiudono la classifica due lungometraggi dedicati ai più piccoli: Alvin Superstar – Nessuno ci può fermare e Masha e Orso – Amici per sempre.

Box Office USA

In America il primo posto resta invariato: Star Wars: Episodio VII – Il Risveglio della Forza continua a dominare la classifica. Il film raggiunge la straordinaria cifra di 812 milioni sul suolo americano e supera nella classifica all time rivalutata con l’inflazione sia Episodio I che Il Ritorno dello Jedi. Secondo posto per Revenant – Redivivo. Continua ad andare forte Daddy’s Home, che segue al terzo posto con 116 milioni complessivi, mentre esordisce al quarto l’horror The ForestTarantino non pare convincere troppo, visto che The Hateful Eight perde il 60% rispetto alla settimana scorsa e si ferma al sesto posto.

About Lucia Mancini 371 Articoli
"Mi piace l'odore del napalm al mattino".