5 febbraio: Peter Pan arriva sugli schermi

PETER PAN, TRASMESSO NEGLI USA PER LA PRIMA VOLTA IL 5 FEBBRAIO 1953

peter panSono passati ben 63 anni da quando Peter Pan appariva per la prima volta nelle sale americane. Era il 5 febbraio del 1953 e in America venne trasmesso quello che diventerà uno dei più famosi classici Disney.

La storia dell’eterno bambino fu ripresa da uno spettacolo teatrale,  in scena nel 1904, che portava sul palcoscenico le avventure del fanciullo che non voleva crescere. Il personaggio di Peter Pan fu inventato da Barrie e già nel 1902 apparve in un suo romanzo. La Disney per la sua trasposizione cinematografica sceglie di seguire lo spettacolo teatrale e dopo varie peripezie crea uno dei più riusciti prodotti nel mondo dei cartoni animati.

Da subito Peter Pan è stato un personaggio da sogno, con la sua capacità di volare, l’isola che non c’è e quel mondo fatto di pirati, sirene e fate. Un personaggio fortunato ripreso anche nel 1991 da Steven Spielberg nel suo Hook – Capitan uncino e nel 2004 dal film Neverland – Un sogno per la vita.

Nonostante questi 63 anni il bambino non è mai cresciuto e permette ancora oggi di viaggiare con la fantasia fino all’isola che non c’è. Un cartone,  questo della Disney,  che nell’immaginario comune è davvero un cult da vedere e rivedere senza stancarsi mai. Dunque, come si arriva all’Isola che non c’è?  Molto facile, cominciando ad impare a volare fino alla seconda stella a sinistra e poi sempre diritti…senza cambiare strada mai.

About Redazione Film4Life 5521 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook