Consigli DOC: esce The Hateful Eight

CONSIGLI DOC DI FILM 4 LIFE: TARANTINO O MISTER DARCY?

Davanti ad una domanda esistenziale ci rifugiamo sicuri nel passato, scegliendo tra due film in costume. Beh, direte voi, costumi ben diversi è ovvio, ma parliamo di The Hateful Eight e Pride+Prejudice+Zombies che usciti nello stesso giorno, ovvero il primo weekend di febbraio, andrebbero visti entrambi per motivi ben differenti. A partire dai magnifici scenari innevati utilizzati da Quentin Tarantino, fino agli stiletti da reggicalza utilizzati dalla brava Elizabeth Bennett.

Questi i nostri Consigli DOC della settimana:

THE HATEFUL 8IGHTPer curiosi giallisti

Con questo suo ottavo lavoro,The Hateful Eight, Tarantino si conferma infiammato autore e creatore di oggetti d’arte che, mentre offrono uno spassionato tributo a tutto ciò che il cinema ha regalato, afferrano lo spettatore e lo percuotono: che sia esplodendo come un colpo di fucile o erompendo come un fiotto di sangue, nulla si può fare se non arrendersi. Ed è allora che la visione diventa contemplazione.

 

PRIDE + PREJUDICE + ZOMBIESPer curiosi romanticamente nevrotici

Pride + Prejudice + Zombies resta a cavallo tra i generi mancando così di sensazionalismo. Se solo si avesse osato calcare di più la mano sull’azione, vedere un’Elizabeth, da sempre l’icona della donna romantica intelligente e indipendente, uscire da uno scontro con degli zombies alla Kill Bill, o alla Resident Evil, sarebbe stato epico. Non osando, però, si ha la possibilità di attrarre, senza deludere o far inorridire, gli amanti dell’opera del 1813 di Jane Austen.

 

REMEMBERPer curiosi implacabili

Remember è la storia ai giorni nostri di Zev, (il premio Oscar Christopher Plummer), che scopre che la guardia nazista che assassinò la sua famiglia circa 70 anni fa vive attualmente in America sotto falso nome. Malgrado le evidenti sfide che la scelta comporta, Zev decide di portare a termine una missione per rendere una giustizia troppo a lungo rimandata ai suoi cari, portandola a compimento con la sua stessa mano ormai tremolante. La sua decisione dà l’avvio a uno straordinario viaggio intercontinentale con conseguenze sorprendenti.

 

About Simone Bracci 277 Articoli
Alla ricerca estrema dell'originalità, quel talento nascosto che il cinema porta a galla con classe ed eleganza d'autore.
Contact: Website