Live action: ecco i titoli in lavorazione

DA TRILLI A CRUDELIA, LIVE ACTION TRA STORIE NOTE E REDENZIONI

Live action Once upon a time Maleficent e Cenerentola, come anche la serie televisiva Once upon a time, hanno avuto un successo tale da spianare la strada ad un fenomeno sempre più diffuso: il live action. La trasposizione di un’opera da cartone animato a film vedrà il suo apice nei prossimi anni, quando non solo la cara Disney ma anche altre case di produzione si cimenteranno in numerosi lavori, tra sequel, prequel e remake.

Da Winnie The Pooh a Dumbo, da Trilly a Pinocchio, fino a Mulan, al Genio della lampada di Aladin e a Robin Hood, nessuno dei beniamini della nostra infanzia sembra che rimarrà immune dalla sua nuova natura. Molti sono, infatti, i titoli in cantiere destinati alla sala cinematografica e in uscita nei prossimi anni, da qui al 2019.

Iniziamo da una delle principesse più amate: La Sirenetta. Da tempo la Universal è interessata a realizzarne il film, e dopo la conferma dello sceneggiatore Richard Curtis e della protagonista Chloe Grace Moretz, e svanito il nome di Sofia Coppola alla regia, le ultime notizie danno in trattativa Rebecca Thomas per dirigere la pellicola.

Altra principessa che prenderà nuove sembianze sarà Belle grazie alla sua interprete Emma Watson. Accanto a lei Dan Stevens, Ian McKellen, Ewan McGregor, Luke Evans, Emma Thompson, Kevin Kline, Gugu Mbatha-Raw e Stanley Tucci nei ruoli di vecchi e nuovi personaggi, come il pianoforte Cadenza. Già annunciata la data di uscita del film diretto da Bill Condon, che sarà distribuito anche in 3D: La Bella e la Bestia dovrebbe infatti uscire nei cinema americani il 17 marzo 2017.

Accanto a loro debutterà anche la piccola amica alata di Peter Pan, Trilli. Alla fatina protagonista di diversi film d’animazione presterà il volto Reese Witherspoon, che ha avuto la meglio sulla collega Elizabeth Banks e che del film sarà anche produttrice.

Atteso per il 2017 il sequel del film che ha redento uno dei villain più malvagi di sempre, Malefica. A vestirne abito e corna in Maleficent 2 sarà sempre Angelina Jolie, di nuovo affiancata da Elle Fanning, Sam Riley e Brenton Thwaites, ma altri dettagli rimangono ancora top secret. Pare che anche un altro cattivo per eccellenza sia destinato alla redenzione. Sarebbe infatti questo lo scopo della sceneggiatura che Kelly Marcel sta scrivendo, ossia raccontare le origini di Crudelia DeMon e cosa l’ha resa la cattivona che conosciamo. A interpretarla ancora nessun nome certo, anche se secondo le prime indiscrezioni ci sarebbe in pole position Emma Stone, che nel caso venisse scelta interpreterebbe una giovane DeMon, alla quale in passato già un’altra grande attrice ha prestato il volto in due primi live action: era stata infatti Glenn Close la cattiva in La carica dei 101 e nel suo sequel.

Tanta curiosità per il sequel di Mary Poppins, e soprattutto per chi sarà scelta ad interpretare la bambinaia più magica di sempre. In molti hanno già fatto il nome di Emily Blunt, che sarebbe già stata contattata dalla Disney. Nel caso le voci fossero vere, l’attrice tornerebbe a fare coppia col regista Rob Marshall, già confermato da mesi, col quale ha già lavorato nel musical Into the woods.

Non solo protagoniste femminili, perché anche i maschietti avranno la loro parte: La spada nella roccia arriverà nei prossimi anni sul grande schermo, ma del film si sa poco e niente. Infatti è stato reso noto soltanto che allo script sta lavorando Brian Cogman (Game of Thrones). Inoltre la Disney ha acquistato negli scorsi mesi una sceneggiatura incentrata sul Principe Azzurro, e Robert Downey Jr. sarà certamente coinvolto nella produzione del live action su Pinocchio, forse addirittura come interprete principale. Infine non poteva mancare all’appello anche l’esperto Tim Burton, al quale sarebbe stato affidato l’intero progetto su Dumbo.

Tutti questi film fanno crescere la voglia di andare al cinema, ma si faranno attendere ancora molti mesi, a volte anni. Eppure non bisogna aspettare così tanto per vedere i nostri personaggi animati preferiti diventare reali, perché anche questo 2016 sarà ricco di uscite in live action. E allora quali sono i personaggi e le storie che nei prossimi tempi abbandoneranno le linee di contorno per presentarsi agli occhi dello spettatore in carne e ossa? Ve lo diciamo il prossimo venerdì, con un secondo appuntamento della nostra rubrica Storie d’Animazione dedicato ai live action del 2016.

 

About Eleonora Materazzo 569 Articoli
"Drama is life with the dull bits cut out"