Live action, le uscite del 2016

DALLA DISNEY ALLA WARNER BROS, ECCO I LIVE ACTION DEL 2016

Lupin 3I live action sono sempre più acclamati dal pubblico e voluti dalle case di produzione. Dopo aver visto la scorsa settimana una parte dei film in fase di lavorazione che usciranno al cinema nei prossimi anni, è il momento di vedere quali sono i live action che nei prossimi mesi affolleranno le sale italiane.

Non solo fiabe e storie firmate Disney, come i più si aspetterebbero, ma anche una bella sorpresa made in Japan: il primo appuntamento da segnare sull’agenda è con Lupin III – cha sarà nella nostre sale in carne e ossa soltanto per tre giorni il 22, 23 e 24 febbraio distribuito da Microcinema. Un evento che già solletica la curiosità dei fan del ladro nato dalla matita di Kazuhiko Katō, in arte Monkey Punch, e ispirato ai romanzi di Maurice Leblanc. Diretto da Ryûhei Kitamura, il film arriva in Italia a due anni dall’uscita nipponica. Ritroviamo l’originaria formazione della banda di Lupin III, in compagnia di Jigen, Goemon e Fujiko, senza dimenticare il povero ispettore Zenigata, che viene sempre ridicolizzato dalle trovate di questo gruppo di ladri. Ad interpretare Lupin è il giovane attore nipponico Shun Oguri e la versione italiana del film vanta gli stessi doppiatori attualmente impegnati nelle serie e nei film animati.

Dal Giappone alla Alpi. Anche la piccola Heidi rivive in un film che la vede tornare sul grande schermo dal 3 marzo. Nel cast dell’omonimo film, distribuito da Lucky Red, ci sono Bruno Ganz, Anuk Steffen, Katharina Schüttler e Peter Lohmeyer, mentre la storia rimane la stessa, ossia quella di una bambina che vive in compagnia del nonno in una piccola casetta sulle montagne svizzere e passa le sue giornate con l’amico Peter. Questa felicità dura fino a quando la zia Dete decide di portare Heidi a Francoforte, dove dovrà fare compagnia a Klara, la figlia del ricco Signor Seseman, e insieme a lei imparare a leggere e scrivere sotto la supervisione della severa signorina Rottnmeier.

Ma tra i titoli più gettonati c’è Il libro della giungla, che vedremo in due versioni. La prima ad uscire sarà quella della Walt Disney Pictures il prossimo 14 aprile, diretto da Jon Favreau con Neel Sethi, Scarlett Johansson, Bill Murray, Lupita Nyong’o, Idris Elba, Ben Kingsley, Christopher Walken e Giancarlo Esposito. Previsto per la fine del 2017, invece, l’adattamento della Warner Bros diretto da Andy Serkis, Jungle Book: Origins, a cui partecipano Rohan Chand, Freida Pinto, Matthew Rhys, Benedict Cumberbatch, Christian Bale, Cate Blanchett e lo stesso Serkis.

A quattro anni da Biancaneve e il cacciatore, arriva ad aprile i prequel/spin-off Il cacciatore e la regina di ghiaccio, che rimpiazza il sequel inizialmente pensato con Kristen Stewart e il regista Rupert Sanders, ma poi abbandonato a causa dello scandalo che li ha visti coinvolti. Il film, diretto da Cedric Nicolas-Troyan, racconta di Ravenna e sua sorella Freya, e di come quest’ultima cerchi di recuperare lo specchio magico una volta ricevuta la notizia della sconfitta della regina per mano di Biancaneve. Oltre a Chris Hemsworth e Charlize Theron, fanno parte del cast anche Emily Blunt e Jessica Chastain.

Ma per ogni prequel, arriva un sequel. Sarà in sala per fine maggio, infatti, quello di Alice in wonderland, il film del 2010 diretto da Tim Burton. Ma se sono stati riconfermati gli attori Mia Wasikowska, Johnny Depp, Anne Hathaway e Helena Bonham Carter, questa volta alla regia di Alice attraverso lo specchio troviamo James Bobin.

È infine stimata per agosto l’uscita negli Stati Uniti di Pete’s dragon, remake dell’omonimo film del 1977. Diretto da David Lowery con Oakes Fegley, Oona Laurence, Robert Redford, Bryce Dallas Howard, Wes Bentley e Karl Urban, è stato in girato in Nuova Zelanda, e racconta le avventure di questo piccolo orfano e del suo amico drago Elliott.

 

About Eleonora Materazzo 551 Articoli
"Suonala ancora, Sam"