Consigli DOC: Matteo Rovere o McAvoy?

I NOSTRI CONSIGLI PUNTANO FORTE SU VELOCE COME IL VENTO, VICTOR FRANKENSTEIN E GRIMSBY CON SASHA BARON COHEN

La rivoluzione è iniziata due anni fa, quando Sydney Sibilia ha portato in sala Smetto Quando Voglio, commedia graffiante e ben girata sulla precarietà odierna di un Italia allo sbando. Rotto il sigillo, produttori e sceneggiatori si sono catapultati su film di genere, proponendo al pigro popolo della penisola una serie di lavori interessanti. Ultimo di questi il film di Matteo Rovere, che questa settimana capeggia la nostra top3 di Consigli DOC, insieme all’ultimo di Paul McGuigan (regista dell’ottimo Wicker Park) e la commedia scanzonata col duo “Borat”-Mark Strong.

Vediamoli…|!
VELOCE COME IL VENTO

In Veloce come il vento, la passione per i motori scorre da sempre nelle vene di Giulia De Martino. Viene da una famiglia che da generazioni sforna campioni di corse automobilistiche. Anche lei è un pilota, un talento eccezionale che a soli diciassette anni partecipa al Campionato GT, sotto la guida del padre Mario. Ma un giorno tutto cambia e Giulia si trova a dover affrontare da sola la pista e la vita. A complicare la situazione il ritorno inaspettato del fratello Loris, ex pilota ormai totalmente inaffidabile, ma dotato di uno straordinario sesto senso per la guida. Saranno obbligati a lavorare insieme, in un susseguirsi di adrenalina ed emozioni che gli farà scoprire quanto sia difficile e importante provare ad essere una famiglia.

 

GRIMSBY – ATTENTI A QUELL’ALTRO

Nobby ha tutto quello che un abitante di Grimsby può desiderare – 9 bambini e una fidanzata che ama moltissimo. Nella sua vita manca solo una cosa: il fratello minore, Sebastian, da cui è stato separato fin dall’infanzia. Dopo 28 anni di ricerche, finalmente Nobby scopre che vive a Londra – ma non sa che è un killer dell’MI6, i servizi segreti inglesi. Dopo un incontro disastroso durante il quale involontariamente Nobby rovina la vita di Sebastian e che costringe tutti e due alla fuga, i fratelli scoprono un complotto per distruggere il mondo. Così, per salvare l’umanità, e suo fratello, Nobby deve imbarcarsi in una pericolosa missione e affrontare una radicale trasformazione, quella da adorabile idiota in un raffinato agente segreto.

 

VICTOR: LA STORIA SEGRETA DEL DOTTOR FRANKENSTEIN 

In un tempo in cui nulla sembrava impossibile, quando la scienza, la tecnologia e la religione si muovevano per riscrivere le regole che governavano la vita e la morte, uno scienziato, il Dr. Victor Frankenstein e il suo protégé Igor Strausman, si ritrovano a ricercare insieme la loro visione comune del mondo. Ma quando i piani di Victor vanno in fumo, portando ad orribili conseguenze, soltanto Igor potrà salvare lo scienziato da se stesso e dalla sua mostruosa creazione. Questa nuova versione della celebre storia di Frankenstein è raccontata principalmente attraverso lo sguardo di Igor Strausman (Daniel Radcliffe), mettendo in scena il rapporto di amicizia tra lui e Victor Frankenstein (James McAvoy) e svelando il passato segreto del Dottor Frankenstein che lo spinge verso la sua ossessione: creare la vita dalla morte.

About Simone Bracci 277 Articoli
Alla ricerca estrema dell'originalità, quel talento nascosto che il cinema porta a galla con classe ed eleganza d'autore.
Contact: Website