Paul Newman è Nick Mano Fredda

C’È PIÚ GUSTO A VINCERE QUANDO NON SI HA NIENTE

Florida, Nick  è ubriaco e stanco, decapita parchimetri con uno svogliato godimento aiutato dall’ebbrezza di qualche birra di troppo. Ma l’ordine pubblico deve essere mantenuto e così il pluridecorato soldato della seconda guerra mondiale viene portato in commissariato e condannato ai lavori forzati in una prigione della Florida. Arrivato Nick non sembra mostrare segni di arrendevolezza ai due anni di eccessiva punizione per il suo comportamento poco civile, e con grande naturalezza riuscirà ad insegnare qualcosa ai suoi compagni di punizione, diventando esempio di sfrontato e spensierato coraggio.

Nick Mano Fredda (Cool Hand Luke) è il racconto di un eterno e vero vincitore, sempre  sorridente e mai arrendevole nelle sue subite e ingiuste sconfitte. Il personaggio di Paul Newman nel film di Stuart Rosenberg è la personificazione dello spirito combattivo per eccellenza, ritratto all’interno di un  congelato cosmo senza tempo come quello di un penitenziario della Florida. Interpretato da Paul Newman, il celebre attore si muove tra  divertite vibrazioni e una scanzonata malinconia che nascondono una sofferenza, quasi ignorata.

Il ruolo di Nick era destinato a Jack Lemmon o all’attore greco Telly Savalas, ma Newman si dichiarò subito interessato al progetto, alla ricerca di un ruolo non cucitogli addosso. Lo sviluppo del suo personaggio si concretizzò nel West Virginia dove apprese l’accento locale e si concentrò sull’atteggiamento della gente del posto.

Per quanto la sua interpretazione sia stata convincente, Paul Newman non riuscì ad uscire vincitore agli Oscar quell’anno, a differenza della sua spalla nel film, George Kennedy, recentemente scomparso, che per la sua interpretazione di Dragline ottenne l’Oscar che diede la giusta spinta alla sua carriera, ma che soprattutto lo liberò dai ruoli di antagonista ai quali era costretto per via della sua stazza.

 

50 uova da mangiare in due ore, è la scommessa che Nick, senza curarsene, decide di giocare, mettendo a dura prova il suo stomaco ma che dimostrerà il carattere instancabilmente combattivo di Nick/Luke. Una scena di enorme importanza, ma che nella versione italiana è stata completamente tagliata.

50 uova da mangiare in due ore, è la scommessa che Nick, senza curarsene, decide di giocare, mettendo a dura prova il suo stomaco ma che dimostrerà, come sempre, carattere instancabilmente combattivo. Una scena di enorme importanza, ma che nella versione italiana è stata completamente tagliata.

Tratto dall’omonimo libro (Cool Hand Luke) di Donn Pearce, Nick Mano Fredda è un film dalle mille sfaccettature che non si ferma alla celebrazione di un personaggio, incarnazione filmica di una vera e propria filosofia di vita, ma idealmente ne segue l’irriverente e valorosa natura. Un Paul Newman che di fronte alle avversità ride e con coraggio le affronta. E così il film racconta con grande umorismo la vita di sfortunati, reclusi condannati a scontare una dura pena, riuscendo a trasmettere forza combattiva e coraggio. L’insolenza e l’anticonformismo di questo film si rivelano soprattutto nella famosa scena dove una sensuale Joy Harmon lava una macchina nell’intento di sedurre gli attratti carcerati impegnati nei lavori forzati. Una carica erotica decisamente esplicita e inedita per quei tempi.

La visione del film è basata sul contrasto e sul sovvertimento dei ruoli. Il contrasto di Nick, stanco di essere sottomesso alla stupida autorità che gli viene imposta. Il contrasto tra le avversità e l’ottimismo che si ha nell’affrontarle. Nick mano fredda  mostra il suo amore per gli sconfitti, assassini, ladri, vittime di se stessi e il suo disprezzo per quell’ingiusta autorità che dietro una regola sfoga la parte più infima di sé. I cattivi della società sono per Rosenberg  (e quindi per Pearce) comunque più buoni ed amabili, più giusti e più umani dell’insensibilità dei funzionari del dogma autoritario.

About Redazione Film4Life 5538 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook