Spotlight da record per l’on demand

IL FILM DA OSCAR DI TOM MCCARTHY ESCE IN ITALIA SUL MERCATO DIGITALE: SI PREANNUNCIA GIÀ UN SUCCESSO

Il-caso-SpotlightUscirà il 2 giugno in digitale Il caso Spotlight, il film vincitore di due premi Oscar diretto da Tom McCarthy. L’attesa per questa pellicola, a quanto pare, è alle stelle: l’opera si colloca infatti ai vertici nelle prevendite sulle principali piattaforme on demand.

Dopo aver ottenuto ottimi risultati al botteghino italiano, dunque, un altro successo per il film, che vede tra i suoi protagonisti Mark Ruffalo, Michael Keaton, Rachel McAdams, Liev Schreiber e Stanley Tucci.
Distribuito da BIM, la pellicola sarà disponibile dal 2 giugno per l’acquisto su piattaforme on demand come CHILI, GOOGLE PLAY, ITUNES, SONY PLAYSTATION STORE, TIMVISION e WUAKI.

È una storia che ha sconvolto non solo Boston, non solo l’America, ma il mondo intero quella portata alla ribalta dal gruppo di giornalisti investigativi interno al The Boston Globe, il team Spotlight (titolo originale del film). L’inchiesta, vincitrice del Premio Pulitzer, ha affrontato nel 2002 l’argomento dei preti pedofili a Boston, partendo da pochi isolati casi.

Presentato fuori concorso alla 72esima Mostra del cinema di Venezia, l’opera di McCarthy (a cui è andato l’Oscar per il miglior film e per la miglior sceneggiatura, scritta dal regista con Josh Singer) narra di un lavoro di vero giornalismo votato alla causa, che ha aiutato a capire e rendere universali le dimensioni di un problema che si presenta ancora in numerosissimi Paesi in tutto il mondo.

About Lucia Mancini 364 Articoli
"Mi piace l'odore del napalm al mattino".