Trastevere inaugura un’estate di cinema

PARTE LA SECONDA EDIZIONE DEL FESTIVAL TRASTEVERE RIONE DEL CINEMA, GRANDI RITORNI ANCHE AL BIOGRAFILM E AL MIX MILANO

Dato l’enorme successo dell’anno scorso, quest’anno torna a piazza San Cosimato il Festival Trastevere Rione del Cinema, in partenza domani 1 giugno. Si inaugurerà questa edizione con un omaggio ad Ettore Scola tramite una proiezione di C’eravamo Tanto Amati preceduta da un’intervista di Paolo Virzì a Stefania Sandrelli, seguono poi il 3 giugno l’incontro con Alessandro Borghi e Valerio Mastrandrea per Non Essere Cattivo  e il 10 giugno con Roberto Benigni, prima della proiezione di Non Ci Resta che Piangere.

Biografilm-Festival-2016Il Festival è totalmente gratuito e verrà organizzato dedicando ad ogni giornata un genere, ogni lunedì sarà dedicato alla commedia Italiana, mentre giovedì e venerdì saranno destinati a presentazioni e dibattiti con tanti ospiti, tra cui Dario Argento, Ferzan Özpetek, Ivano de Matteo, Ascanio Celestini, Luca Bigazzi, Kim Rossi Stuart, Barbora Bobulova e Gianfranco Rosi. È prevista inoltre una retrospettiva dedicata a Xavier Dolan fresco di premio della Giuria di Cannes per Juste Le Fin du Monde.

Bologna ritorna in grande stile con la nuovissima edizione del Biografilm Festival dal 10 al 22 giugno. Tema principale sarà “The Brand New World – Raccontare la Realtà Digitale” che verrà poi diramato in due sezioni “No Borders” e “Contemporary Lives”, inoltre è prevista anche la nuovissima sezione “Storie Italiane”. Ci saranno inoltre altre due sezioni, sempre dedicate al tema che è centrale per il Biografilm, ossia l’attenzione verso il mondo dei biopic e del cinema di fiction, divise in Biografilm Europa, Biografilm Worldwide, Biografilm Italia, Biografilm Arte, e Biografilm Music. Dei 10 film in concorso nella sezione principale, 3 sono anteprime mondiali mentre per Biografilm Italia ben 4 sono opere prime.

MIX_2016Dal 30 giugno al 3 luglio invece, torna a Milano la 30esima edizione del festival MIX Milano, Festival di cinema gay lesbico e queer culture, che si svolgerà al piccolo teatro Strehler. La manifestazione ideata e diretta da Giampaolo Marzi prevede ben 100 titoli suddivisi in tre categorie principali: documentari, cortometraggi e lungometraggi affiancati da tre giurie composte da personalità di spicco del cinema e della critica italiana. Sono previsti inoltre tantissimi appuntamenti collaterali che abbracciano tutte le sfumature della cultura queer attraverso l’arte, la letteratura e la musica.

About Redazione Film4Life 5537 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook