You Instead: Missing in Italy

YOU INSTEAD  DI DAVID MACKENZIE È UN FILM/DOCUMENTARIO SPENSIERATO MA AL TEMPO STESSO INTENSO, MAI USCITO IN ITALIA

You insteadGENERE: Romantico / Musicale

DURATA: 80 minuti

VOTO: 4 su 5

Ottimo lavoro da parte del regista inglese David Mackenzie che nonostante il flop ai Box Office riesce a tirare fuori, con soli 5 giorni di riprese, You Instead un film/documentario spensierato ma al tempo stesso intenso, con un’ottima trovata alla base del copione che sarà la chiave di tutto il film.

Siamo nel 2010, a Kinross, in Scozia, dove si svolge il “T in The Park” festival musicale famoso in tutto il mondo, che ha ospitato negli anni artisti del calibro di Green Day, Foo Fighters, Eminem e tanti altri. Due frontman di band diverse, rispettivamente Adam cantante del gruppo pop “The Make” e Morello, cantante e tastierista del gruppo tutto al femminile delle “The Dirty Pinks”, si incontrano per caso durante le riprese di un video musicale della band di Adam e già capiamo che i due ragazzi non vanno per niente d’accordo, dato che, nonostante si conoscano da appena pochi minuti, iniziano a litigare animatamente.

In quel momento proprio vicino a loro passa su un caddy un predicatore che, volendo insegnare ai due ragazzi che lo spirito del festival è di coesione e amore, li ammanetta tra di loro scappando via con le chiavi. Da quel momento i due saranno vincolati l’uno all’altro, nonostante non si siano mai visti prima. Durante il film si potranno vedere esibizioni e apparizioni di artisti come Paolo Nutini, Biffy Cyro, The Proclaimers, Calvin Harris, Paloma Faith, Newton Faulkner, Al Green, Jo Mango, Heather Suttie, Kassidy e The View.

Il regista non a caso ha scelto Luke Treadaway per il ruolo di Adam e Natalia Tena per i panni di Morella, dato che tutti e due sono, oltre che nell’ambiente cinematografico (Tena compare nel cast di Harry Potter ed Il Trono di Spade, ndr), anche in quello musicale: Luke ha recitato con suo fratello gemello Harry nel film Brothers of the Head, dove suonavano in una band proto-punk, mentre Natalia suona in gruppo molto apprezzato dal regista Mackenzie di nome Molotov JukeBox, i due inoltre hanno scritto due delle canzoni che vengono suonate nel film.

Il film è conosciuto in America con il titolo Tonight you’re mine e venne presentato per la prima volta al Glasgow Film festival nel marzo del 2011 e rilasciato successivamente nelle sale il settembre dello stesso anno.

Per i musicisti e i fan dei grandi concerti You Instead è sicuramente da non perdere, ci sono tutti gli ingredienti per un bel film incentrato sulla musica e la commedia romantica, nessuno sta gridando al capolavoro, ma la lezione di cooperazione e compromessi che dovranno imparare i due ragazzi farà riflettere molti.

Da Kinross, Scozia, è tutto.

About Redazione Film4Life 5535 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook