Venezia 73: i look delle stars

TANTI I VIP CHE HANNO CALCATO IL RED CARPET DI VENEZIA 73, DIAMO UN OCCHIO A CHI HA CALAMITATO SGUARDI E FLASHES

598978096La Mostra del Cinema di Venezia è ormai nel pieno e come ogni anno l’attenzione non è concentrata solo sui film ma soprattutto sulle star che invadono il Lido. La voglia di apparire è sempre tanta e non si può non parlare dei look che sono stati sfoggiati anche in questa edizione del festival.

Ad aprire le danze sul red carpet è stat la madrina Sonia Bergamasco, in un scintillante abito rosato dalla scollatura a cuore firmato Giorgio Armani Privé. Durante la premiere del film The Young Pope ha scelto un abito della stessa maison, preso dalla linea di pret-a-porter per l’autunno inverno 2016-2017, modificato grazie all’aggiunta di un dettaglio, una cintina nera stretta in vita. Per la premiere del film in concorso Franca: Chaos And Creation, la madrina del festival ha invece indossato un completo sui toni del grigio, con maglia a mezza manica con applicazioni silver e pantaloni con arricciatura in vita modello palazzo in color ghiaccio. Il tutto arricchito da un prezioso dettaglio, una spilla con cristalli neri in stile nodo da marinaio.

Le altre star che hanno calcato il red carpet veneziano non sono state da meno in quanto a look ed eleganza. Ad esempio, Emma Stone, protagonista di La La Land (il musical diretto da Damien Chaezelle che ha aperto la kermesse) ha sfoggiato un lungo abito sfrangiato tempestato di strass, sposando in pieno lo stile retrò del film con uno sfavillante abito lungo argento a tutto frange firmato Atelier Versace.

Ad attirare l’attenzione dei fotografi sono state anche l’attrice Valentina Lodovini con uno scollatissimo abito e la modella Barbara Palvi. Quest’ultima si è presentata con un lungo vestito bianco di Philosophy di Lorenzo Serafini, seguita da Cristiana Capotondi con un abito di Miu Miu con scollatura profondissima. La Lodovini, invece, in un abito nero di Ermanno Scervino, non ha saputo valorizzare le sue forme, fianchi mediterranei e seno prosperoso, con questo outfit.

Dakota Fanning, alla premiere di Brimstone, ha sfoggiato un abito di Miu Miu and Neil Lane Jewels, che mal si abbinava alla sua carnagione chiarissima. Promossa a pieni voti la scelta di Emilia Jones che per il photocall di Brimstone ha scelto un abito longuette. L’attrice svedese Alicia Vikander ha calcato il tappeto rosso indossando un abito della collezione Louis Vuitton Resort 2017: l’insieme di paillettes sulle braccia e i fiori sull’abito nero hanno però avuto un effetto troppo confusionario. Carolina Crescentini è apparsa invece bellissima in abito blu Gucci, scegliendo un modello perfetto per il suo fisico e per l’occasione. Anche la figlia diciottenne di Silvester Stallone, Sistine Rose Stallone ha scelto un bel modello Twinset Simona Barbieri per la premiere di Hackshaw Ridge, esaltando ancora di più la sua bellezza. Amy Adams è apparsa rivestita di total black con un abito velato di Stella McCartney, che le ha messo ancora di più in risalto i capelli rossi; la giovane e bellissima Matilda Lutz alla premiere del film L’estate addosso, ha indossato un abito di Fendi rosa antico, decorato da pietre preziose.

Non poteva mancare un po’ di sterile provocazione e un tentativo di richiesta di attenzione ai fotografi, non troppo corrisposta, registrata sul red carpet della proiezione di The Young Pope di Paolo Sorrentino. Giulia Salemi e Dayane Mello, ovvero la persiana della scorsa edizione di Pechino Express e la modella brasiliana di un’ edizione passata di Ballando con le stelle, hanno fatto parlare di sé o meglio dei loro look.

La prima in un arancio acceso, la seconda in rosa shocking con cinturone silver. Il tutto completato da vertiginosi spacchi, profondi fino all’ombelico. Arrivate a braccetto dello stilista Matteo Evandro Manzini, le due non hanno risparmiato pose quasi da circensi contorsionisti per mettere in mostra anche il poco elegante segno del costume. E dopo aver apprezzato i look delle star donne, chissà se gli uomini saranno stati all’altezza.

About Krizia Ricupero 183 Articoli
"Nessuno può mettere Baby in un angolo".