Sequel Pixar: parla Pete Docter

NUOVE PRECISAZIONI SU TOY STORY 4 E QUALCHE SPERANZA PER VEDERE DI NUOVO MONSTER & CO. AL CINEMA: PETE DOCTER PARLA DEI NUOVI PROGETTI IN CASA PIXAR

Pete Docter attends the premiere of Inside Out during the 68th annual Cannes Film Festival in May 2015

Nel futuro della Pixar ci sono dei nuovi sequel, e accanto a quelli certi già in fase di lavorazione come il quarto capitolo di Toy Story, ci sono alcune speranze di tornare sul grande schermo anche per un altro titolo molto amato. Pete Docter, in un’intervista rilasciata a Entertainment Weekly, non ha infatti escluso la possibilità che i protagonisti di Monster & Co. possano tornare in sala, anche se al momento è bene specificare che un terzo capitolo non è ufficialmente nei piano della Pixar.

Monster & Co. festeggia proprio in questi giorni i 15 anni dall’uscita: il successo avuto dal film ha dato il via ad un prequel (Monster University) uscito nel 2013, ma che non sembra aver saziato i fan dei mostri Sully e Mike, che acclamano a gran voce un nuovo episodio proponendo di far tornare la piccola Boo come protagonista, ma stavolta cresciuta e adolescente, in modo da farla confrontare con una parte della sua vita passata a distanza di anni. A riguardo Docter ha detto:

Mai dire mai, chissà cosa potrà accadere! La scelta di fare un prequel, e non un sequel, con Monster University era stata presa perché per il momento non intendevamo rispondere a molte delle domande che riguardavano il destino di Boo, il modo in cui sarebbe cresciuta e cose simili. Sarebbe stato molto impegnativo, anche se mettiamo comunque molto impegno in tutti i nostri sequel.

Nel caso in cui la storia si realizzasse sarebbe un fatto davvero curioso: infatti la prima idea alla base di Monster & Co. vedeva protagonista un’adulta alle prese con i mostri della sua infanzia. Ma se questo eventuale terzo film ancora non rientra nei progetti della Pixar, la casa di produzione è al momento a lavoro su altri sequel. Sono Cars 3 e Gli Incredibili 2, ma forse ancor più atteso, come già anticipato, è Toy Story 4, alla cui sceneggiatura  sta lavorando lo stesso Docter, e che secondo le indiscrezioni dovrebbe portare in scena alcune avventure di Woody e Buzz non ancora note al pubblico oppure ruotare attorno al rapporto tra Woody e Boo Peep. A dirigere il film saranno John Lasseter e Josh Cooley.

La difficoltà sta nel non far l’errore di proporre qualcosa che abbiamo già visto. Sembra quasi che sia stato raccontato tutto di questi personaggi, e trovare qualcosa di nuovo che non è ancora stato detto è dura. Ma ora mi sento che ci stiamo arrivando, con molto lavoro e una lunga indagine.

Queste le parole di Docter riguardo Toy Story 4: per quanto sembri assorbito dal film, e tenendo conto della regola Pixar che sostiene come un sequel non possa realizzarsi se non con l’approvazione e l’impegno del regista del primo capitolo, sembra che per il momento nella vita di Docter non ci sia proprio spazio per un nuovo Monster & Co. Ma “mai dire mai”.

About Eleonora Materazzo 551 Articoli
"Suonala ancora, Sam"