Charlize Theron è Aileen Wuornos

CHARLIZE THERON INGRASSA 15 CHILI E VINCE L’OSCAR COME MIGLIORE ATTRICE PROTAGONISTA PER MONSTER

monster-1monsAttrice e modella di origini sudafricane, Charlize Theron ha iniziato a farsi notare a Hollywood con l’apparizione nel film L’avvocato del diavolo di Taylor Hackford, ma a causa del suo aspetto fisico è stata a lungo considerata soltanto un “bel faccino”. Tuttavia, nel 2003 grazie al ruolo di Aileen Wuornos nel film Monster, scritto e diretto da Patty Jenkins, è riuscita a dimostrare il suo talento.

La pellicola è ispirata alla storia vera di Aileen Wournos, una prostituta, che fu condannata alla pena di morte in seguito all’omicidio di sette uomini in Florida. Per interpretare al massimo delle sua potenzialità questo personaggio, l’attrice è ingrassata ben 15 chili e il suo aspetto è stato imbruttito grazie al make-up.
Dopo una giornata particolarmente difficile in cui era stata sul punto di suicidarsi, Aileen entra per errore in un locale gay e lì incontra una giovane donna, Selby (Christina Ricci). La loro prima conversazione non è idilliaca, ma non sapendo dove altro andare Aileen decide di accettare il suo invito di dormire da lei. Fra le due inizia a nascere un legame, che le porta ad avere anche una relazione sentimentale.

Tuttavia, per sopravvivere Aileen continua a prostituirsi e un giorno viene stuprata da un cliente. Per poter scappare, la donna è costretta a ucciderlo. Quando rientra a casa decide di tacere l’accaduto a Selby e di cominciare a cercare un lavoro più dignitoso, ma senza esperienza le sue chance paiono limitate.
A causa delle loro precarie condizioni economiche, Selby si arrabbia con lei e questo la spinge a raccontarle ogni cosa. Con il passare del tempo, Aileen appare sempre più innamorata della compagna tanto da tornare sulla strada per poter mantenere entrambe. Tuttavia, la donna è troppo scossa e finisce con l’uccidere anche questo cliente, commettendo il suo secondo omicidio.

Dopo una giornata trascorsa a Fun World, Aileen e Selby hanno un incidente in macchina. Quando due anziani cercando di aiutarle, Aileen li respinge, scappando via. Alla fine la donna abbandonerà la vettura, confessando a Selby che il vero proprietario era il secondo cliente che lei ha ucciso. Nonostante la rabbia, la donna decide di restare insieme a lei, ma quando Aileen uccide un poliziotto sono costrette a lasciare la città.

Tuttavia, prima che possano farlo, in televisione viene rilasciato un loro identikit. Aileen dice all’amata che la cosa migliore per lei è tornare a casa, almeno fino a quando non si saranno calmate le acque. Quella sera la prostituta viene arrestata e, quando dalla prigione chiama Selby, quest’ultima le dice di non sapere niente dei soldi, né di quello di cui sta parlando. Aileen comprende così che la telefonata è intercettata e, per proteggere Selby, confessa tutto.

Monster è stato accolto in maniera favorevole dalla critica, che ha elogiato soprattutto le doti recitative di Charlize Theron. L’attrice è stata successivamente premiata con l’Oscar come migliore attrice protagonista e con un Golden Globe come migliore attrice protagonista in un film drammatico nel 2004.
Non male per una che era soltanto “un bel faccino”.

About Valentina Mordini 208 Articoli
"La vita è come una scatola di cioccolatini, non sai mai quello che ti capita".