Dustin Hoffman è Ted Kramer

DUSTIN HOFFMAN VINCE IL SUO PRIMO OSCAR GRAZIE ALLA SUA PERFORMANCE IN KRAMER CONTRO KRAMER DI ROBERT BENTON

kramer-contro-kramer-1Ci sono alcuni attori per cui è davvero difficile individuare la performance migliore, ma Dustin Hoffman ha senz’altro dato il meglio di sé nel ruolo di Ted Kramer in Kramer contro Kramer di Robert Benton. Il film è ispirato all’omonimo romanzo di Avery Corman, pubblicato per la prima volta nel 1977.

Ted Kramer è un dirigente pubblicitario totalmente assorbito dal proprio lavoro. Tuttavia, la sua vita viene stravolta quando una sera sua moglie Joanna (Meryl Streep) gli annuncia di aver bisogno di un po’ di tempo per sé. Senza fornirgli maggiori delucidazioni, la donna se ne va, lasciandolo solo ad accudire il figlio Billy (Justin Henry).

L’uomo appare in principio incapace di instaurare un legame con il bambino, che ha sempre trascurato a causa del lavoro. Ma Ted non è una persona arrendevole e cerca di fare del suo meglio per far sentire il meno possibile a Billy l’assenza di sua madre, che non sa se e quando tornerà. Con il passare del tempo fra i due si instaura un legame di fiducia e d’affetto; ma occuparsi di un bambino è impegnativo e porta l’uomo a commettere alcuni errori in ufficio, che lo fanno licenziare.

Nel frattempo Ted si avvicina a Margaret (Jane Alexander), una sua vicina separata dal marito e con due figlie, che si rende conto di quanto sia complessa la situazione dell’amico. Proprio quando il menage famigliare di Ted sembra aver riacquistato una certa stabilità, Joanna torna a New York e gli annuncia che desidera riavere Billy con sé, perché ha compreso quanto gli vuole bene.

Ted, furioso, si oppone e questo apre una battaglia legale per ottenere la custodia del bambino. Durante il dibattimento entrambi i genitori non appaiono esenti da colpe, ma facendo appello a un incidente in cui il piccolo sia era ferito al volto, mentre si trovava sotto la responsabilità di Ted, Joanna riesce ad avere il verdetto a suo favore.

L’uomo vorrebbe ricorrere in appello, ma decide di rinunciare quando comprende che la persona che soffrirebbe di più se quella guerra continuasse sarebbe proprio Billy. Tuttavia, resasi conto di quando il figlio senta la mancanza del padre e di quanto fosse sereno con lui, Joanna preferisce fare un passo indietro e lasciare il bambino che torni a vivere con Ted.

Nella scena finale del film vediamo Joanna parlare al citofono con il marito che, avendo compreso il suo sacrificio, la invita a salire in casa. In Kramer contro Kramer Dustin Hoffman è riuscito a dare vita a un personaggio indimenticabile e, al tempo stesso, quotidiano. Ted Kramer è un uomo come tanti, ma che riesce a imparare dai propri sbagli e a migliorarsi, senza lasciarsi abbattere dagli ostacoli che la vita gli pone davanti.

Grazie a questa interpretazione l’attore ha vinto il suo primo Oscar come migliore attore protagonista nel 1980. Inoltre, ha ottenuto anche un Golden Globe come migliore attore protagonista in un film drammatico e un BAFTA. In totale la pellicola diretta da Robert Benton ha vinto ben 5 Oscar nel 1980.

Se la magistrale interpretazione di Dustin Hoffman non vi avesse ancora convinto a vederlo, vi ricordo che Joanna è interpretata da un’altra grande attrice, Meryl Streep.

About Valentina Mordini 208 Articoli
"La vita è come una scatola di cioccolatini, non sai mai quello che ti capita".