Outcast 2 in contemporanea mondiale

OUTCAST 2, LA SERIE MISTERY-HORROR, IN ONDA SU FOX IN CONTEMPORANEA MONDIALE DAL 10 APRILE

outcast2Dal 3 aprile, data in cui la serie verrà rilasciata nel Regno Unito, Outcast 2 – la serie creata da Robert Kirkman – verrà lanciata in 125 paesi del mondo. Sul piccolo schermo italiano la serie verrà trasmessa dal 10 aprile ogni lunedì alle 21:00 su FOX (canale 112 di Sky). Il mistero che si nasconde dietro alle manifestazioni soprannaturali della città di Rome (West Virginia) si infittisce. Le possessioni demoniache di cui è preda Kyle Barnes (Patrick Fugit) diventano sempre più intollerabili e il ragazzo dovrà proteggere disperatamente i suoi cari dagli effetti devastanti della sua condizione. Le minacce ultraterrene che aveva preannunciato si riveleranno ancora più spaventose e la lotta di Kyle per la difesa di Rome diventerà la sua unica missione.

Questa la trama di Outcast 2, che comprende nel cast Patrick Fugit, Philip Glenister (Life on Mars) nel ruolo del reverendo Anderson – un predicatore evangelico con un passato da alcolizzato che si sente in dovere di lottare contro le forze del male per conto di Dio -, Wrenn Schmidt (Boardwalk Empire) nei panni di Megan, la sorella di Kyle; Reg. E. Cathey (House of cards, The Wire) che veste i panni del capo della polizia locale e Kate Lyn Sheil (House of cards) che impersona Alison, la ex moglie del protagonista. Tra le new entry di Outcast 2 troviamo M.C. Gainey (Lost e Justified), che sarà Bob, un uomo solitario ed eccentrico che deve ripulire i pressi di Rome e nasconde legami con il passato che caratterizza quel dato luogo; Madelyn Deutch (Texas Rising) vestirà i panni del chirurgo e capo dello staff dell’ospedale, il Dott. Kenneth Park, il quale ha un piano che coinvolgerà anche Kyle Barnes; Hoon Lee (Banshee) sarà Dakota, un personaggio dallo spirito libero che segue il cristianesimo in un modo ‘particolare’. La figura porterà a galla dettagli relativi alla situazione attuale di Rome.

Robert Kirkman, noto per essere l’autore di The Walking Dead, ha dichiarato: “Outcast sembra soprannaturale a una prima analisi, in realtà esplora la capacità dell’individuo di proteggere i suoi cari in situazioni estreme e disperate. Un tema nel quale molti spettatori potranno ritrovarsi. Sono emozionato al pensiero degli spettatori che in 125 paesi del mondo torneranno ad appassionarsi alle vicende di Rome che diventano in questa stagione ancora più cupe e sinistre”. Ricordiamo che Outcast 2 (così come l’originale) si ispira al fumetto horror sceneggiato dallo stesso Robert Kirkman e disegnato da Paul Azaceta.

About Redazione Film4Life 5524 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook