I Cupcakes di Paterson

PATERSON_D28_0271.ARW

SNACK, SI GIRA! VI PORTA ALLA SCOPERTA DELLA DOLCE RICETTA DEI CUPCAKES PRESENTI IN PATERSON

locandinaChi davanti a una vetrina piena di cupcakes non ha il desiderio di gustare la morbida crema? E così per questa settimana, Snack, si gira! prima di regalarvi la deliziosa ricetta di questi dolcetti, vi porta alla scoperta di un film in cui i cupcakes avranno un ruolo importante.

Il film in questione è Paterson, unfilm del 2016 con la regia di Jim Jarmusch.

Paterson (Adam Driver) vive a Paterson, in New Jersey, con la moglie Laura (Golshifteh Farahani) e il cane Marvin. Ogni giorno l’uomo guida l’autobus per le vie della città e ripete la sua solita routine: la sera porta fuori il cane e poi beve una birra nel pub dell’isolato, ascolta stralci di conversazioni che hanno luogo intorno a lui, scrive poesie e torna a casa dalla moglie.

L’universo di Laura, invece, cambia continuamente. Ogni giorno nella sua vita si fanno strada nuove speranze e nuovi sogni, che spesso si trasformano in progetti nuovi. Paterson appoggia le ambizioni della moglie e lei lo incoraggia nel seguire la sua passione per la poesia. È proprio questo dono per la poesia e lo sguardo poetico con cui guarda il mondo, che sembra elevare Paterson dalla routine di luoghi e azioni sempre uguali.

Fra i vari sogni di Laura, un giorno viene fuori quello di guadagnarsi da vivere vendendo i suoi cupcakes al cioccolato. Ed ecco che vi fornisce la ricetta per provare a fare questi buonissimi dolcetti come quelli presenti nel film Paterson.

Cupcakes di Paterson

 

cupcakesINGREDIENTI per la base

250 g di farina 00
160 ml di latte
90 g di cioccolato al latte
60 g di cacao in polvere
4 uova

130 g di burro
200 g di zucchero
8 g di lievito vanigliato
1 bustina di vanillina

Ingredienti per la ganache al cioccolato

250 g di cioccolato fondente
250 ml di panna
50 g di burro

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei cupcake dovete partire proprio della base, ovvero dalla realizzazione dei muffin al cioccolato. Come prima cosa dovrete lavorare insieme il burro e lo zucchero fino a formare una crema ben omogenea. Per avere un risultato perfetto sarà bene utilizzare del burro a temperatura ambiente, quindi lasciatelo fuori dal frigorifero per almeno un’ora prima di iniziare la preparazione.

Quando avrete raggiunto una consistenza spumosa potrete aggiungere al composto anche le uova, che devono essere anch’esse a temperatura ambiente ed aggiunte uno alla volta così da dare alla crema il tempo di incorporarle perfettamente. Aggiungete, quindi, a questo punto anche gli ingredienti secchi, ovvero farina, cacao, vanillina e lievito, che avrete precedentemente setacciato per evitare la formazione di grumi. Poco alla volta aggiungete anche il latte, anch’esso temperatura ambiente.

Quando questi ingredienti si saranno perfettamente amalgamati al composto iniziale potete aggiungere anche il cioccolato, che avrete precedentemente ridotto in pezzi più piccoli. Al loro posto potete aggiungere delle gocce di cioccolato. Continuate a lavorare il composto per qualche altro minuto fino a quando avrete raggiunto una consistenza ben cremosa e soprattutto omogenea. Solo a questo punto potrete versare il composto appena ottenuto all’interno di appositi pirottini inseriti all’interno di stampi per muffin riempendoli per circa tre quarti della loro capienza per evitare che in fase di cottura il composto fuoriesca.

Infornate  in forno preriscaldato a 180°C per all’incirca 25-30 minuti. Una volta pronti i muffin andranno sfornati e lasciati da parte a freddare.

Ganache al cioccolato fondente

Adesso che vostri muffin sono pronti e si stanno freddando potete dedicarvi alla preparazione della ganache al cioccolato fondente che vi servirà per decorarli. Come prima cosa mettete all’interno di un pentolino la panna a scaldare insieme al burro. Fate andare per qualche minuto fino a quando i due ingredienti si saranno fusi alla perfezione ed il burro si sarà sciolto completamente. Nel frattempo dedicatevi al cioccolato fondente, che dovrete tritare al coltello anche grossolanamente così da farlo sciogliere più velocemente.

Aggiungete nel pentolino anche il cioccolato e mescolate costantemente fino a quando il cioccolato si sarà perfettamente sciolto. Spegnete la fiamma e mettete la ganache da parte a freddare. Per velocizzare quest’operazione potete aggiungere la ciotola in cui avete versato la ganache in un contenitore con del ghiaccio. In questo modo il composto si raffredderà molto più velocemente.

Quando la ganache sarà ormai ben tiepida o addirittura fredda potrete montare utilizzando uno sbattitore elettrico così da renderla cremosa e consistente. Mettete, quindi, in frigorifero a compattarsi per almeno mezz’ora fino a quando non andrete ad utilizzarla.

Composizione

Adesso che anche la ganache al cioccolato fondente è pronta e i muffin si sono freddati perfettamente potete passare alla composizione dei vostri cupcakes. La prima cosa da fare sarà riprendere la ganache dal frigorifero e aggiungerla all’interno di una sac à poche. Prendete quindi i vostri muffin e decorateli con la ganache al cioccolato utilizzando una punta stellata così da dare un aspetto ancora più elegante ai vostri cupcakes.

About Krizia Ricupero 191 Articoli
"Nessuno può mettere Baby in un angolo".