Memory of the Moon: il nuovo corto di Sybilla Odenheimer

IN FASE DI POST PRODUZIONE IL CORTOMETRAGGIO MEMORY OF THE MOON DELL’ATTRICE E REGISTA SYBILLA ODENHEIMER.

Sybilla OdenheimerMemory of the Moon, ultimo lavoro di  Sybilla Odenheimer è in post-produzione e sarà pronto per entrare nel circuito dei festival nel secondo semestre del 2017.



Memory of the Moon è una storia surreale di una ragazza che diventa la Luna. Anche se l’interpretazione del corto resta aperta al giudizio personale dello spettatore, questo cortometraggio è servito all’attrice e al regista per esplorare le tematiche della depressione. Il cortometraggio è stato sviluppato in collaborazione con una casa di produzione italiana e filmato dal direttore della fotografia Marco Tomaselli.

Sybilla Odenheimer è nata e cresciuta a Recife in Brasile, da madre fotografa che l’ha sempre spronata nell’intraprendere una carriera artistica. Essendo da sempre interessata alle arti visive e alla recitazione, dopo essere stata la protagonista nella produzione teatrale locale di La bella e la bestia decide di trasferirsi nella città di Los Angeles, continuando la sua carriera nel cinema.

L’autrice, parlando del film, afferma di credere che sia umano avere dei momenti di cedimento, nei quali si cerca disperatamente dei bagliori di speranza che possano contrastare le oppressioni che ci circondano. «Puoi sentirti in frantumi- prosegue l’attrice e regista Sybilla Odenheimer- consumata dal dolore ed è così che mi sono sentita in passato, ma grazie al cinema sono riuscita a confrontarmi con il mondo e a ritrovare fiducia, con la convinzione che anche attraverso il dolore si può ottenere qualcosa di meraviglioso».

Il cortometraggio 
Memory of the Moon rappresenta proprio questo: una ragazza persa nella sua depressione e circondata dai frammenti della sua vita. Nonostante il suo dolore decide di conquistare le sue sofferenze e di trasformarsi in quello che sarebbe da sempre dovuta essere.


About Krizia Ricupero 184 Articoli
"Nessuno può mettere Baby in un angolo".