George Clooney produrrà per Netflix la serie Watergate

SECONDO INDISCREZIONI, CLOONEY SI OCCUPERÀ DI 8 EPISODI SULLO STORICO SCANDALO AMERICANO

Richard NixonSecondo quanto riportato da Variety, George ClooneyNetflix collaboreranno per una serie limitata che copre lo sconvolgente scandalo Watergate, chiamata appunto Watergate.
La serie, che durerà 8 episodi, coinvolgerà anche Matt Charman, nominato agli Oscar per Il Ponte delle Spie. Clooney figurerebbe al momento come co-produttore esecutivo del progetto ed è in trattativa per dirigere alcuni degli episodi previsti.

La serie tv, se le indiscrezioni dovessero rivelarsi corrette, ripercorrerà lo scandalo politico – scoppiato negli Stati Uniti nel 1972 – provocato dalla scoperta di intercettazioni illegali. Queste intercettazioni si verificarono all’interno del quartier generale del Comitato Nazionale Democratico e furono eseguite da persone del Partito Repubblicano. Lo scandalo portò il Presidente in carica, Richard Nixon, ad essere accusato e a doversi dimettere dal suo incarico il 9 agosto 1974.

In base ad altri rumours apparsi su Hollywood Reporter, inoltre, Smokehouse, la società che fa capo a Clooney, avrebbe in cantiere una seconda miniserie dal titolo Catch-22 basata sull’omonimo romanzo di Joseph Heller. Sembra dunque che George Clooney sia al momento concentrato sulla produzione di contenuti per il piccolo schermo.

About Lucia Mancini 364 Articoli
"Mi piace l'odore del napalm al mattino".