I Segreti di Castelmonte, la nuova fiction di Cinzia Th Torrini

i segreti di castelmonte
i segreti di castelmonte

IN AUTUNNO POTREBBE ARRIVARE SU RAI UNO LA NUOVA FICTION DI CINZIA TH TORRINI, I SEGRETI DI CASTELMONTE

Non c’è ancora una data certa, ma probabilmente in autunno su Rai uno arriverà I Segreti di Castelmonte. La fiction, in sei sei puntate è firmata da Cinzia Th Torrini, la creatrice di Elisa di Rivombrosa. E ci saranno delle analogie proprio con questa fiction, nel nuovo progetto della regista. Protagonista, infatti, sarà una famiglia nobile, con i suoi intrighi, passioni, misteri e segreti inconfessabili.

i segreti di castelmonte

I segreti di Castelmonte sarà ambientato nel 1910 e sarà comunque una fiction in costume, anche se più vicina ai nostri tempi.

La fiction inizialmente era stata chiamata Terra Promessa ma poi a causa della somiglianza del titolo con un’altra fiction Rai (La vita promessa) ha cambiato nome.

Rientrano nel cast della nuova fiction di Cinzia Th Torrini alcuni attori che hanno già lavorato con la regista. In particolare ci sarà Sarah Felberbaum protagonista de La figlia di Elisa, oltre che attrice de I Medici e nelle fiction italiane come Il Commissario Montalbano e Una Grande Famiglia.

Del cast della fiction I segreti di Castelmonte fanno parte anche Eugenio Franceschini (I Medici e La Strada di Casa), Francesca Neri, Alessio Catenazzo, Francesca Cavallin, Dario Aita.

Tra le altre cose è stata annunciata anche la partecipazione straordinaria di una grande attrice italiana: Sophia Loren.

Non si sanno ancora quali saranno i ruoli che questi attori svolgeranno nella nuova fiction. Di sicuro anche la fiction I Segreti di Castelmonte incontrerà il gradimento del pubblico, affezionato alle storie di Cinzia Th Torrini. Dopo il successo di Elisa di Rivombrosa, dunque, un’altra famiglia e tante altre storie sono pronte per essere raccontate. Non resta che aspettare l’autunno e la messa in onda degli episodi!

About Krizia Ricupero 188 Articoli
"Nessuno può mettere Baby in un angolo".