Film italiani: recuperi per chi li fa uscire in estate

DOPO I CINEMA DAYS DI APRILE, ARRIVANO I RECUPERI PER AGEVOLARE L’USCITA DEI FILM ITALIANI AL CINEMA DURANTE IL PERIODO ESTIVO. ECCO COSA CAMBIERA’.

cinemadays_2019L’estate è sempre stata considerata una stagione insidiosa per quanto attiene agli incassi al botteghino, ma ormai sono lontani i tempi in cui le famiglie potevano permettersi di trascorrere un mese o due settimane in vacanza, così anche il cinema italiano dovrebbe iniziare ad adeguarsi.

Proprio in questa prospettiva, il sottosegretario del MiBAC (Ministero per i beni e le attività culturali), Lucia Borgonzoni, ha recentemente dichiarato il suo impegno per supportare il cinema tutto l’anno. Se dal 1 al 4 Aprile avremo di nuovo i Cinema Days, durante i quali sarà possibile vedere i film a soli 3 euro, c’è ancora molta strada da fare per incentivare le uscite estive.

Intervenuta questa mattina a Roma durante la presentazione della campagna Moviement, il sottosegretario ha fatto un’importante puntualizzazione in merito ai benefici fiscali previsti per i distributori che promuoveranno i film italiani in uscita in estate.

«I film italiani in uscita nel periodo estivo e tardo primaverile con più di duecento schermi e con un investimento di P&A superiore a cinquecentomila euro ‒ ha specificato Lucia Borgonzoni – avranno a disposizione un recupero pari al 70% dei costi sostenuti (cifra composta per un 30% dal tax credit, già previsto dalla legge cinema, e per il restante 40% dal contributo del decreto selettivo operativo dal 14 Marzo).

Quindi il rischio di impresa sarà pari al 30% dell’investimento. Per i film in uscita in meno di duecento schermi e con una P&A inferiore ai cinquecentomila euro ci sarà un contributo totale di 40% (ovvero 30% più 10%)».

Ciò che spesso tiene lontano il pubblico dalle sale durante questo periodo, infatti, è la difficoltà data dal trovare un titolo differente dai soliti blockbuster, apparentemente gli unici ritenuti abbastanza “forti”, come Mission: Impossible – Fallout, Ant-Man and The Wasp o Spider-Man: Homecoming. Ma speriamo che la situazione possa cambiare.

About Valentina Mordini 249 Articoli
"La vita è come una scatola di cioccolatini, non sai mai quello che ti capita".