OltreConfine Festival Culturale: V edizione

OLTRECONFINE FESTIVAL CULTURALE, LA V EDIZIONE PRESENTA “TRE VOLTI” DI JAFAR PANAHI 

 

Tre voltiVenerdì 15 marzo alle 20.30 presso il Cinema Garden Multivision di Darfo Boario Terme si inaugura OltreConfine Festival Culturale con un primo incontro dedicato al cinema. Per l’occasione verrà proiettato il film Tre Volti del regista iraniano Jafar Panahi, uno tra i più apprezzati registi internazionali. A introdurre la serata saràPaolo Mereghetti, giornalista e critico cinematografico del Corriere della Sera.

Jafar Panahi, nato in Iran negli anni sessanta, è un regista iraniano affermato nel panorama internazionale e vincitore di diversi premi internazionali: il Leone D’Oro alla Mostra del Cinema di Venezia, il Camera d’Or al Festival di Cannes e l’Orso d’Argento al Festival di Berlino.

Temi centrali dell’opera di Jafar Panahi sono il sorpasso dei confini e la lotta alla censura. Impedito a uscire dal suo Paese e condannato a non esercitare più la sua professione, da anni si guadagna la vita come conducente di taxi, continuando la sua riflessione nomade sulla società iraniana. Tre Volti è un’ opera illegale, girata in clandestinità, che diventa così una formidabile cassa di risonanza politica. Una piazza itinerante ma soprattutto un viaggio introspettivo, a bordo di un fuoristrada che gira senza permesso e diventa un improvvisato set sulle quattro ruote: il veicolo di un artista che continua a lottare.

Sarà il giornalista e critico Paolo Mereghetti a presentare la proiezione del film. Autore del Dizionario dei Film, uno dei testi più noti e apprezzati sul cinema, è oggi una delle firme più autorevoli in campo cinematografico del Corriere della Sera. Negli anni ha scritto su Io DonnaOmbreRosseLinea d’ombra e tiene tuttora una rubrica su Ciak. Nel 2007 ha pubblicato per i Cahiers du Cinéma e Le Monde un volume su Orson Welles, poi edito in Italia da Rizzoli. Nel 2012 ha curato per Contrasto il volume Movie: Box, tradotto in sei lingue. Consulente per la Mostra del cinema di Venezia durante le direzioni di Lizzani, Rondi e Barbera, è stato vincitore di diversi premi: nel 2001 il Premio Flaiano, nel 2014 il Premio De Sica, nel 2015 il Premio Lo straniero e nel 2018 il Premio Amidei per la critica cinematografica.

OltreConfine Festival Culturale si terrà dal 15 marzo al 12 giugno in tredici comuni della provincia di Brescia e Bergamo, in una fascia di territorio tra la Valle Camonica e il Lago d’Iseo. Il festival è ideato e diretto da Stefano Malosso. Quella di quest’anno, sarà un’edizione speciale: nell’anno del 40° anniversario dalla proclamazione del primo sito Unesco italiano, le incisioni rupestri di Naquane nel paese di Capo di Ponte, OltreConfine intreccia la storia e la tradizione con il contemporaneo, creando una rete di incontri in uno spazio al di fuori del tempo, dove trovano congiunzione passato, presente e futuro.

La realizzazione di questa V edizione di OltreConfine è stata possibile grazie al supporto di una rete di enti territoriali: la Provincia di Brescia, la Comunità Montana di Valle Camonica, il Distretto Culturale di Valle Camonica, il GIC Unesco di Valle Camonica, il Rotary Lovere-Iseo-Breno, la Comunità Montana del Sebino Bresciano.

Fondamentale è il sostegno di un gruppo di imprese sensibili al territorio: Valle Camonica Servizi, Forni Bendotti, Iseo Serrature, Iseo Finestre, Damiolini Mobili, Terme di Boario, Credito Cooperativo di Brescia, Litos, Fedabo, Rondini snc e Hotel Sorriso, oltre al Cinefotoclub di Pisogne e al Circolo Fotografico Il Grandangolo.

 

 

About Redazione Film4Life 5578 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook