Good Omens: first look

UN’OCCHIATA ALLA PRIMA PUNTATA DI GOOD OMENS, NUOVA SERIE AMAZON PRIME VIDEO, CI HA CONVINTO A PROSEGUIRE LA VISIONE: ECCO IL NOSTRO FIRST LOOK

GOOD OMENS POSTER“Cosa c’è di male nel conoscere la differenza tra il bene e il male?”. Niente, verrebbe da rispondere, se non fosse che a dirlo è un demone tentatore riferendosi ad Adamo ed Eva, appena usciti dal giardino dell’Eden. Perché è da lì che la storia del mondo ha avuto inizio, con una datazione ben precisa molto più recente di quanto i paleontologi ci vogliano far credere. E in quel momento a metterci lo zampino sono stati un angelo e un demone, rimasti a contatto per millenni, fino ad oggi, quando la fine del mondo si sta avvicinando.

L’Armageddon che porterà distruzione e l’affermazione del male sul bene sta per compiersi, tutto con la comparsa di un bambino, l’Anticristo; e loro, il demone Crowley e l’angelo Aziraphale, ormai quasi amici, sono disposti a fermare tutto questo, non volendo rinunciare a quanto di bello c’è sulla nostro pianeta.

L’uscita di Good Omens era attesa da tempo, e ora questa serie televisiva è finalmente disponibile (dal 31 maggio) su Amazon Prime Video. Scritta da Neil Gaiman (lo stesso di American Gods), si basa sull’omonimo romanzo che egli stesso ha scritto nel 1990 con Terry Pratchett.

Composta da appena 6 episodi di durata inferiore ai 60 minuti, verrebbe da divorarla tutta in un boccone, questa serie tv: Good Omens gode dello humor inglese più genuino, perché è una comedy, anche se si veste di fantascienza/fantasy con sprazzi di toni di fiaba (come fa vedere la bella sigla iniziale animata).
E poi non rinuncia ai rimandi, dai Monty Python a Dr. Who.

Il cast non ha certo bisogno di presentazioni: Aziraphale è interpretato da un pacato Michael Sheen, mentre Crowley da un fierissimo David Tennant. Accanto a loro Jon Hamm è l’arcangelo Gabriele, e la voce narrante, che è quella di Dio, appartiene al premio Oscar Francis McDormand. Molti altri compaiono dal primo episodio in poi, ma una delle presenze più attese è quella di Benedict Cumberbatch, in uno dei prossimi episodi. In che ruolo? Satana!

 

About Eleonora Materazzo 642 Articoli
"Drama is life with the dull bits cut out"
Contact: Facebook