Seeyousound: a Torino il Music Film Festival

SEEYOUSOUND EXPERIENCE, LA VI EDIZIONE DEL FESTIVAL IN PROGRAMMA DAL 21 FEBBRAIO AL 1 MARZO 2020

BIRDSONG_by ROB WalbersTorna con la VI edizione SEEYOUSOUND Torino, il festival internazionale di cinema a tematica musicale si svolgerà dal 21 febbraio all’1 marzo 2020 al Cinema Massimo MNC: con un ricco programma di 10 giorni che catalizza una moltitudine di voci, luoghi, forme e suoni, come nella musica stessa confluiscono espressioni ed emozioni naturalmente e senza distinzioni.

Inevitabile quindi per il festival aprirsi, diventare più inclusivo e attento, così per la prima volta due dei titoli in programma saranno fruibili da persone con disabilità sensoriali/visive, grazie a un’apposita sottotitolazione in partnership con Associazione + Cultura Accessibile CinemAbility; inoltre da quest’anno parte una campagna in collaborazione con Treedom per creare la foresta di Seeyousound e del suo pubblico. Con 64 appuntamenti per 99 film e videoclip tra concorsi, rassegne e proiezioni speciali, di cui 24 anteprime italiane, 3 assolute, 1 internazionale e 1 produzione originale, live ed eventi collaterali 5 location, SYS porterà il pubblico dentro e fuori la sala per rivivere le storie di grandi artisti, scoprire talenti nascosti, lasciarsi trasportare da nuove sonorità e godere di immagini coinvolgenti; per condividere e celebrare due passioni in un unico evento.

SEEYOUSOUND Torino è organizzato da Associazione Seeyousound, con il patrocinio di Museo Nazionale del Cinema e Città di Torino, con il contributo di Regione Piemonte e Fondazione CRT.

“Seeyousound numero 6, nuove date e nuovo programma”, racconta il direttore del festival Carlo Griseri. “Quando si lavora con intensità a un progetto come questo, che si sviluppa quasi quotidianamente e che nell’ultimo anno ha visto un’espansione in sei città italiane, oltre a svariati altri progetti e al lavoro internazionale del network di festival tematici nato lo scorso anno proprio durante il nostro, si rischia di non accorgersi del tempo che passa. Poi metti insieme i pezzi di tutto ciò su cui hai lavorato e guardi il programma completo che siamo riusciti a costruire quest’anno: un po’ di orgoglio, inutile nasconderlo, c’è. Bentornati a Seeyousound!

// INAUGURAZIONE

Venerdì 21 febbraio alle 21 il festival prende il via alla presenza di JULIEN TEMPLE, personaggio iconico che ha saldato la sua carriera al cinema e alla musica, e la proiezione in anteprima italiana del suo ultimo film IBIZA – THE SILENT MOVIE (Regno Unito, 2019, 91’). Realizzato in coppia con FATBOY SLIM, music director dell’intera colonna sonora, questo film muto mescola la musica a video d’archivio e originali creando un’esperienza audiovisiva inedita, che ripercorre dagli albori la storia della mitica isola spagnola, dove suoni e culture si incontrano da sempre e che negli ultimi decenni è diventata capitale del clubbing internazionale.

// OMAGGIO A JULIEN TEMPLE

Il regista britannico Julien Temple, ospite d’onore di questa edizione, sarà protagonista anche di un omaggio che, durante la giornata di sabato 22 febbraio, lo vedrà in sala a presentare tre titoli della sua filmografia accomunati dallo sguardo attento e affascinato sulla relazione e influenza reciproca che si instaura tra luoghi e musica: in anteprima italiana, Habaneros, racconta L’Havana lungo i cambiamenti politici, culturali e la vibrante scena musicale che la anima direttamente attraverso la voce dei suoi abitanti; Oil City Confidential documentario sui Dr. Feelgood, band inglese anni ‘70 dal rock spoglio e minimale, proveniente da Canvey Island, sperduta cittadina nell’Essex dominata dall’industria petrolchimica; Rio 50 Degrees è la storia di come Rio de Janeiro, con i suoi musicisti e la loro musica, ha scoperto la libertà e trovato una chance di ri-democratizzazione, e viene proposto in anteprima italiana a Seeyousound.

 

About Redazione Film4Life 5657 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook