Le serie tv in arrivo che affrontano il Covid

serie tv covid

ANCHE LE SERIE TV, VECCHIE E NUOVE, AFFRONTERANNO NELLA LORO TRAMA IL TEMA DEL COVID E DELLA PANDEMIA 2020

Il Covid e la pandemia vissuta e ancora in corso in molti paesi ha cambiato per sempre e radicalmente la nostra vita. Anche il mondo del cinema e delle serie tv ha subito grandi scombussolamenti, a partire dal blocco anticipato delle riprese, dei doppiaggi e delle nuove produzioni.

Con il ritorno lento alla normalità si comincia a lavorare alla scrittura delle nuove stagioni per le serie rimaste in stand- by e alla realizzazione di nuovi progetti.

Già durante la primavera, Netflix aveva annunciato la creazione di una serie, Social Distancing ambientata durante il coronavirus. Ideata dalla creatrice di Orange Is the New Black, Jenji Kohan, la serie, di cui non si hanno molti dettagli, sarà una grande novità. La serie  rappresenterà un’antologia di brevi episodi che esplorano la vita in isolamento, con una produzione tutta virtuale.

serie tv covidKohan, in questa avventura, dovrebbe essere accompagnata da collaboratori già presenti in Orange Is the New Black, tra cui Hilary Weisman Graham come showrunner e Diego Velasco come regista.

Anche Grey’s Anatomy è pronta a ritornare in pista con la 17esima stagione, e dopo aver affrontato svariati temi, non poteva mancare anche quello del covid. Il team di scrittori della serie, dunque, cercherà di spiegare nelle nuove puntate cosa significa per il Grey Sloan Memorial Hospital  essere colpito dalla crisi del coronavirus. La pandemia, quindi, non risparmierà il mondo di Meredith (Ellen Pompeo), della dottoressa Miranda Bailey (Chandra Wilson), del dottore Owen Hunt (Kevin McKidd) e di tutti i loro colleghi.

Particolare, invece il caso della serie tv New Amsterdam, in cui l’ultimo episodio della seconda stagione, che sarebbe dovuto andare in onda negli USA il 14 aprile 2020, era intitolato Pandemic.

La produzione, vedendo l’avanzare dell’emergenza sanitaria ha sostituito l’episodio con Matter of Seconds (Questione di secondi). L’episodio Pandemic era stato scritto nel 2019 e avrebbe dovuto dipingere un quadro che ormai non è più solo finzione. Proprio per questo motivo, la produzione ha deciso di non mandare in onda l’episodio ma di lasciarlo in sospeso con data da destinarsi.

Insomma, anche le serie tv, come tutto il mondo, risentono e risentiranno in futuro della pandemia vissuta in questo 2020.

About Krizia Ricupero 248 Articoli
"Nessuno può mettere Baby in un angolo".