I am Greta di Nathan Grossman in arrivo on demand

I am Greta_Greta Thunberg

L’ultimo decreto, che ha sancito la chiusura delle sale cinematografiche, ha provocato uno scossone nel mondo del cinema. Molte case di distribuzione hanno dovuto rivedere i propri piani di uscita, o rimandando il passaggio in sala o, purtroppo, cancellandolo del tutto. Chi ha optato per questa scelta è anche Koch Media, che ha deciso di rendere disponibile direttamente on demand un titolo come I am Greta.

A partire dal 14 novembre, il documentario diretto dal regista svedese Nathan Grossman, che racconta la storia dell’adolescente attivista per il clima Greta Thunberg, arriverà dunque sulle principali piattaforme di streaming: Sky Primafila, Google Play, Infinity, Timvision, Chili, Rakuten TV, oltre a MioCinema e IoRestoInSala. I am Greta è stato presentato con grande successo di critica alla 77^ Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia e al Toronto International Film Festival.

Nell’agosto del 2018, Greta, una studentessa svedese di quindici anni, davanti al Parlamento svedese comincia uno sciopero per manifestare contro il cambiamento climatico, che nel giro di qualche mese si trasforma in un movimento globale, rendendola un’attivista di fama mondiale. Il documentario segue Greta dal suo primissimo giorno di protesta fino all’incredibile viaggio in barca a vela verso New York per presenziare al Summit sul clima dell’ONU.

About Lucia Mancini 438 Articoli
"Mi piace l'odore del napalm al mattino".