Catania Film Fest 2020: tutti i premi

CATANIA FILM FEST 2020, TUTTI I PREMI DELLA RASSEGNA DI CINEMA ARRIVATA ALLA NONA EDIZIONE NELLA CITTÀ SICILIANA 

Si è conclusa ieri – dopo quattro giorni di proiezioni e incontri, con 6 lungometraggi e 19 cortometraggi europei, 3 cortometraggi siciliani in concorso, 1 lungometraggio e 4 cortometraggi fuori concorso – la nona edizione del Catania Film Fest – diretta da Cateno Piazza, Laura Luchetti e Emanuele Rauco e prodotta dall’Associazione Culturale “Alfiere Productions” di Daniele Urciuolo, in co-organizzazione con il Comune di Catania, con il sostegno della Regione Siciliana, Assessorato Turismo, Sport e Spettacolo – Sicilia Film Commission, nell’ambito del Programma Sensi Contemporanei.

 miriamleone

Questa edizione del Catania Film Fest è stata straordinaria, abbiamo gestito un evento completamente online su MyMovies.it e sui nostri canali social – ha affermato il Presidente Daniele Urciuolo – e devo constatare con soddisfazione che la partecipazione è stata energica e non era scontato in questo momento storico che stiamo vivendo. Per quanto riguarda le visualizzazioni sono state numerose e le stiamo ancora quantificando, possiamo solo anticipare che sulla nostra pagina ufficiale su Facebook abbiamo avuto una copertura di oltre 81mila visualizzazioni, grazie all’offerta che abbiamo messo in campo con la nostra squadra, interagendo con gli utenti ad ogni appuntamento, seppur virtualmente. Un successo inaspettato che conferma e dimostra come il festival abbia acquisito notorietà, prestigio e considerazione da parte di tutti gli addetti ai lavori del Cinema italiano e internazionale”.

Ho sempre amato il cinema di genere per la possibilità di esprimersi liberamente e  di raccontare storie emozionanti provenienti da ogni parte del mondo e in questa edizione online tutto ciò è avvenuto in maniera ancora più forte, perché i produttori, i registi, gli attori hanno promosso i loro film dall’Italia, dalla Spagna, dalla Finlandia, da Londra a New York, da ogni parte del mondo in cui si trovavano, attraverso una piattaforma, MYmovies appunto, che ha saputo far risaltare ogni proiezione con professionalità e qualità – queste le parole del fondatore e co-direttore artistico Cateno Piazza che ha poi proseguito – Il Catania Film Fest sta diventando sempre di più un riferimento verso il mondo e si pone l’obiettivo di narrare il cinema indipendente in maniera semplice, con un linguaggio fruibile. Ringrazio con tutto il cuore la meravigliosa squadra del CFF, per aver saputo gestire il passaggio da festival live a online. Ringrazio i co-direttori artistici, le Giurie e in particolar modo il regista Gabriele Salvatores perché ci ha regalato – con le sue parole – un momento di Cinema altissimo”.

“È stata una nona edizione sempre più qualificata e qualificante”, ha riconosciuto il sindaco di Catania Salvo Pogliese e “Siamo orgogliosi – ha proseguito l’Assessore alla cultura Barbara Mirabella – di questa co-organizzazione tra Alfiere productions e il Comune di Catania e siamo felici di portare il nome di questo festival che è un fiore all’occhiello per la nostra città, che nasce da qui ma che vola alto”.

5.1 mymovies 1280x1080

Il premio Miglior Film Europeo Indipendente è andato al finlandese “One half of me” di Tuukka Temonen, un film basato su una storia vera, racconta la storia di Jaana la proprietaria di un bar e nel tempo libero, si dedica all’equitazione, il suo hobby preferito. Nella sua vita tutto procede in maniera ordinaria fino al giorno in cui un grave incidente la paralizza e la costringe a cercare un nuovo senso a tutto. Il premio Miglior Cortometraggio Europeo è andato a “Beyond words (Au-delà des mots)” di Thomas Guttierrez mentre tra i cortometraggi siciliani il vincitore è stato “Freunde” diretto da Lavinia Zammataro e Vladimir Di Prima.

Come anticipato nei giorni scorsi sono stati consegnati virtualmente il Premio alla Carriera “Gold Elephant World 2020″ a Gabriele Salvatores regista, sceneggiatore e presidente onorario della Giuria di Qualità “per la sua capacità di reinventarsi e affrontare il presente spaziando tra i generi, i formati e diversi tipi di pubblico” e il Premio Speciale 2020 a Miriam Leone, attrice italiana – nata a Catania – per l’interpretazione di Oriana Fallaci in “A cup of coffee with Marilyn” di Alessandra Gonnella.

I giurati si sono detti molto soddisfatti della selezione di quest’anno. La direzione artistica è stata curata da Laura Luchetti, Cateno Piazza ed Emanuele Rauco. Le presentatrici virtuali del festival sono state la giornalista e speaker radiofonica Vittoria Marletta e l’attrice e scrittrice Claudia Conte, con la supervisione del critico cinematografico Emanuele Rauco, la collaborazione di Giulia Di Raimondo e il supporto tecnico di Nicola Iannibelli.

 

Di seguito tutti i Premi assegnati:

–         Best European Independent Film “Gold Elephant World 2020” a “One half of me” by Tuukka Temonen. Finland;

–         Best European Independent Short-Film “Gold Elephant World 2020 a “Beyond words (Au-delà des mots)” by Thomas Guttierrez. France;

–         Premio alla Carriera “Gold Elephant World 2020″ a Gabriele Salvatores regista, sceneggiatore e presidente onorario della Giuria di Qualità “per la sua capacità di reinventarsi e affrontare il presente spaziando tra i generi, i formati e diversi tipi di pubblico”;

–         Premio Speciale 2020 a Miriam Leone, attrice italiana per l’interpretazione di Oriana Fallaci in “A cup of coffee with Marilyn” di Alessandra Gonnella;

–         Menzione Speciale a Nora Stassi – Migliore Attrice Protagonista del film “L’agnello” di Mario Piredda;

–         Menzione Speciale a Carlo Avventi, regista del film “Sun Shine Moon” per l’originalità e il senso poetico;

–         Menzione Speciale ad Alessandra Gonnella, regista del cortometraggio “A cup of coffee with Marilyn”, per la qualità tecnica della regia e della fotografia;

–         Menzione Speciale ad Alessandro Parrello, regista del cortometraggio “Nikola Tesla, The man from the future”, per la qualità della scenografia e dei costumi;

–         Menzione Speciale a Nawid Sharifi e Danosh Sharifi, migliori attori protagonisti del cortometraggio “Baradar”;

–         Menzione Speciale a Kastriot Shehi, migliore attore protagonista del cortometraggio “The Clown”;

–         Miglior Cortometraggio Siciliano 2020 a “Freunde” di Lavinia Zammataro e Vladimir Di Prima

–         Contest su Facebook “Guarda e vota il tuo preferito” Film Europeo Indipendente Premio del pubblico a “Wrestlove – L’Amore Combattuto” di Cristiano Di Felice

–         Contest su Facebook “Guarda e vota il tuo preferito” Corto Europeo Premio del pubblico a “Tonino” di Gaetano Del Mauro

–         Contest su Facebook “Guarda e vota il tuo preferito” Corto Siciliano Premio del pubblico a “Freunde” di Lavinia Zammataro e Vladimir Di Prima

About Redazione Film4Life 5728 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook