Il cinema di Mario Monicelli in mostra alla Casa del Cinema

monicelli

A PARTIRE DALL’8 FEBBRAIO ALLA CASA DEL CINEMA DI ROMA IN MOSTRA IL CINEMA DI MARIO MONICELLI CON LE FOTO DI SCENA

A partire da lunedì 8 febbraio, sui social e in attesa della riapertura degli spazi espositivi a Villa Borghese, debutta una mostra fotografica Mario Monicelli, realizzata dal Centro Sperimentale di Cinematografia. Nelle sale intitolate a due grandi sceneggiatori del cinema italiano come Sergio Amidei e Cesare Zavattini, si potrà ripercorrere tutta la storia artistica di Mario Monicelli.

Dagli esordi, in coppia con Steno, alla fine degli Anni ’40 (Totò cerca casa), fino al film del commiato (Le rose del deserto), grazie alle immagini dell’archivio fotografico della Cineteca Nazionale, gli spettatori potranno compiere un vero e proprio viaggio nella storia del cinema di Monicelli.

monicelliPer il momento, però, la mostra sarà visibile solo attraverso i canali social della Casa del Cinema, grazie alle riprese della mostra, realizzate con la regia di Stefano Landini. Il percorso artistico sarà accompagnato dalla voce del critico Alberto Crespi, che, insieme al direttore della Casa del Cinema, Giorgio Gosetti e ad altri ospiti, approfondiranno alcuni momenti della filmografia del regista e alcuni suoi titoli memorabili.

L’armata Brancaleone, La grande guerra, ma anche gli esordi sul set e le varie collaborazioni con sceneggiatori, attori e produttori saranno al centro del percorso espositivo  su uno dei protagonisti del cinema italiano, applaudito in tutto il mondo

Nella speranza che presto si possano riaprire gli spazi espositivi della Casa del Cinema e visitare dal vivo la mostra, l’appuntamento è fissato ogni lunedì, a partire dall’8 febbraio, sui social network della struttura (Facebook, Twitter, Instagram) e sui profili Facebook del Centro Sperimentale di Cinematografia e della Cineteca Nazionale.

About Krizia Ricupero 291 Articoli
"Nessuno può mettere Baby in un angolo".