Le otto montagne, iniziate le riprese con Alessandro Borghi

otto montagne
otto montagne

ALESSANDRO BORGHI, LUCA MARINELLI E FILIPPO TIMI SUL SET PER LA TRASPOSIZIONE CINEMATOGRAFICA DEL ROMANZO LE OTTO MONTAGNE

Sono cominciate pochi giorni fa, in Valle d’Aosta, le riprese della nuova pellicola Le otto montagne, diretta da Felix van Groeningen e Charlotte Vandermeersch. Ispirata all’omonimo romanzo di Paolo Cognetti, vincitore del Premio Strega 2017, il film vedrà fra i protagonisti numerosi attori italiani.

 otto montagneLuca Marinelli, Alessandro Borghi e Filippo Timi sono solo alcuni artisti presenti nel cast, con una netta maggioranza maschile dovuto al fatto che la storia narra le vicende di un padre e dei suoi figli e delle scelte di ognuno che si rivelano essere fondamentali e determinanti per la loro vita. Oltre ai protagonisti maschili, nel cast ci sarà anche l’attrice Elena Lietti.

A far da sfondo e copratognista ci saranno le splendide montagne della Valle d’Aosta, ostacolo da superare sia fisicamente che psicologicamente per conoscersi fino in fondo. Le otto montagne è una storia universale, di amicizia, di padri e figli e di scelte, necessarie e indispensabili per conoscere se stessi e affrontare la vita in ogni suo aspetto.

La nuova pellicola, in lavorazione in questi giorni, è prodotta, per la parte italiana, da Mario Gianani e Lorenzo Gangarossa di Wildside, mentre per la Francia e il Belgio da Pyramideproductions e  Rufus. Il film è coprodotto da Vision Distribution che lo distribuirà in Italia.

Dopo la vittoria del Premio Strega 20217 e il grande successo di pubblico, il romanzo Le otto montagne diventa ora film. Non vediamo l’ora di poterlo ammirare in sala!

About Krizia Ricupero 289 Articoli
"Nessuno può mettere Baby in un angolo".