Luca Zingaretti, addio al suo Montalbano

TERMINA SENZA PREAVVISO LA LUNGHISSIMA AVVENTURA DI LUCA ZINGARETTI NEI PANNI DELL’ISPETTORE MONTALBANO

montalbanoDopo quindici stagioni e trentasette episodi, arriva la parola fine ad una delle fiction più seguite della televisione italiana: Luca Zingaretti saluta così il suo Montalbano, che ora rischia di non avere un finale a soli due episodi dal termine della saga.

Montalbano non è mai stato un problema di soldi. Diciamo che per me è stata un’avventura professionale e umana meravigliosa. Adesso mi sembra conclusa.

Queste le parole rilasciate da Zingaretti a La Repubblica, spiazzando i fan che da anni lo seguono.

Le morti dello scrittore Andrea Camilleri e del regista Alberto Sironi (dal quale Camilleri aveva ereditato la direzione registica degli ultimi episodi), sono da considerarsi a questo punto come la vera e propria fine della fortunata saga televisiva, nonostante l’esistenza di altri due romanzi inediti.
Questo da una parte fa sperare in un ripensamento, per dare la degna conclusione alle avventura di Montabano.

Ma Zingaretti sembra non essere d’accordo:

L’autore non scrive più e anche il mio amico regista, Alberto Sirone, se ne è tristemente andato. Ha senso terminare la saga filmando gli ultimi due romanzi inediti anche in segno di rispetto verso di loro? Oppure è proprio la loro mancanza a suggerire un rispettoso silenzio? Propendo per la seconda ipotesi.

Chi è d’accordo con lui?

About Eleonora Materazzo 723 Articoli
"Drama is life with the dull bits cut out"
Contact: Facebook