Suburræterna, lo spin-off della serie è in lavorazione

Suburræterna

NETFLIX HA CONFERMATO L’INIZIO DELLE RIPRESE DI SUBURRæTERNA, LO SPIN- OFF DELL’AMATA SERIE E FILM,  SUBURRA

Con la messa in onda dell’ultima stagione di Suburra – La serie, la terza, pensavamo di dover mettere un punto alla storia iniziata con il film Suburra (2015) e proseguita, poi, con la serie. E invece Netflix, cogliendoci di sorpresa ha annunciato l’inizio delle riprese dello spin-off  di una delle serie italiane di maggior successo. Spinta anche dalle numerose richieste dei fan, cresciuti di molto nel corso delle tre stagioni della serie che ci fa compagnia dal  2017, ecco che la piattaforma streaming ha dato vita a Suburræterna, che dovrebbe uscire nel 2023.

Si tratta di un nuovo progetto, che vista la conclusione della terza stagione con la morte di Aureliano (Alessandro Borghi) potrebbe lasciare scettici molti spettatori. Ma come affermato da Netflix si tratta di “un nuovo progetto che espande l’universo di Suburra e prende vita dopo gli eventi dell’ultima stagione”.

suburræterna

Lo spin-off farà un grande salto temporale rispetto all’ultimo episodio Risvegli e affronterà ancora una volta le vicende della malavita romana con nuovi e vecchi protagonisti. Come ovviamente previsto, nei nuovi episodi, diretti da Ciro D’Emilio e Alessandro Tonda, non sarà presente Aureliano, tornerà sicuramente Spadino (Giacomo Ferrara), ora a capo della famiglia degli Anacleti dopo che ha ucciso il fratello Manfredi (Adamo Dionisi). Accanto a lui ci saranno Angelica ( Carlotta Antonelli), il deputato Amedeo Cinaglia (Filippo Nigro) e Nadia (Federica Sabatini).

Seppur lasciando l’ambientazione romana, la storia di Suburræterna sarà originale e si svilupperà su un piano narrativo diverso rispetto a Suburra, per far sì che la serie prenda altre direzioni. Gli otto episodi previsti non avranno tutti la stessa firma: i primi quattro saranno diretti da Ciro D’Emilio mentre gli ultimi quattro da Alessandro Tonda. Come rivelato dalla cover della sceneggiatura postata sui profili social di Netflix, il primo episodio si chiamerà Fuochi d’artificio.

Oltre al titolo del primo episodio, la produzione ha diffuso anche la sinossi dello spin-off, che si preannuncia ricco di colpi di scena e sorprese che non deluderanno i numerosi fan di Suburra.

suburra eterna“Il governo rischia di cadere, il Vaticano è in crisi e le piazze della città sono letteralmente date alle fiamme. Nel mondo di mezzo Cinaglia ha provato a raccogliere l’eredità di Samurai e, insieme a Badali, continua a gestire gli affari criminali della città”, si legge nella sinossi. Un inizio che si ricollega alla fine della terza stagione ma che nel suo prosieguo prevede dei colpi di scena: “Ma c’è chi questo sistema non lo accetta più. Nuovi protagonisti scenderanno in campo, stravolgendo gli equilibri di Roma: inizia così una rivoluzione che, dalla Chiesa al Campidoglio e fino alle spiagge di Ostia, si espande velocemente per cancellare tutto ciò che rappresenta il passato”.

Non ci resta che attendere con ansia il 2023 e l’annuncio della data di uscita.

About Krizia Ricupero 339 Articoli
"Nessuno può mettere Baby in un angolo".